Arcola, 58enne ai domiciliari: coltivava marijuana in casa

Ieri pomeriggio, ad Arcola, i carabinieri di Sarzana, durante un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato, per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un 58enne italiano, gravato da numerosi precedenti e già noto alle forze dell’ordine..

A seguito di un controllo effettuato di iniziativa nella zona adiacente il fiume Magra, i carabinieri hanno scoperto, in un terreno coltivato dall’uomo, quattro piante di marijuana alte circa due metri e mezzo ciascuna, cariche di infiorescenze, che sono state sottoposte a sequestro.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria spezzina, in attesa del rito direttissimo avvenuto stamattina.

Total
1
Condividi
Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: