Ancora problemi per prenotare i prelievi del sangue

“Ci sono utenti che provano – anche da 10 giorni – a prendere la linea per prenotare le analisi del sangue. Il problema era già stato sollevato nelle settimane e nei mesi scorsi, ma a quanto pare l’Azienda Asl continua a disinteressarsi dal trovare una corretta soluzione che possa garantire questo delicato servizio”, a dirlo è Jacopo Ferri di Forza Italia. “Così, parecchi cittadini dono costretti a rivolgersi a strutture private o ad attendere per un tempo scandaloso prima di avere la prenotazione, con ovvie conseguenze rispetto alle verifiche, ai controlli e/o alle diagnosi che devono effettuare”.
“Aver aumentato l’orario di ricezione delle prenotazioni al pomeriggio non è evidentemente sufficiente, sia per la scarsa pubblicità alla novità, sia per la mole di richieste in arrivo. Perdurando questo stato di cose, è sempre più forte il sospetto che sia di fronte ad una scelta di risparmio economico piuttosto che ad una sottovalutazione del problema, si ha infatti l’impressione che la semplice soluzione di aumentare gli operatori ed i numeri di telefono (stante la centralizzazione della raccolta delle chiamate) non venga neppure presa in considerazione o non lo sia nella maniera adeguata alle effettive necessità. Scaricando ovviamente i disservizi sulla popolazione”.
“MES o non MES – conclude Ferri – non è accettabile che un’azienda, soprattutto dopo un periodo tanto difficile, faccia pagare alla gente le proprie inefficienze e le proprie inguaribili tendenze ad impoverire i territori più marginali rendendo impossibile o quasi la fruizione di molte attività indispensabili”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!