17 Aprile 2024, mercoledì
12.7 C
Fivizzano

Anche gli studenti del liceo musicale diventano “Donatori di musica”

È iniziata, ieri mattina presso il Day Hospital oncologico dell’ospedale delle Apuane in città, la seconda edizione della collaborazione fra gli studenti dell’Istituto Palma liceo musicale e l’associazione “Donatori di musica”. Un contributo che la scuola dona al reparto di Oncologia, organizzando un concerto alla settimana, sempre di mercoledì e sempre nella mattinata di quel giorno, tenuto dagli studenti della scuola.

Nella breve cerimonia di apertura il Direttore del reparto Andrea Mambrini ha voluto precisare che: “Ricevere questa apertura con connotazioni, quasi, di fremente complicità da parte di giovani studenti, ci onora e ci entusiasma. Il coinvolgimento di menti acerbe in un progetto così generoso ci offre una visione inaspettata ed orgogliosamente appagante come in poche altre occasioni. La preside dell’Istituto, Ilaria Zolesi, ed i docenti Paolo Biancalana e Gioia Giusti (quest’ultima esibitasi ultimamente in concerti per la nostra Associazione) anche quest’anno sono riusciti a programmare questa collaborazione settimanale che, da oggi, si protrarrà fino alla fine dell’anno scolastico”.

Anche la preside Zolesi ha confermato l’utile finalità di questo progetto: “Che dona sollievo e serenità sia ai pazienti che godono di attimi di armonia e benessere, sia agli studenti, ed anche ai professori che li accompagnano, che ricevono appagamento e soddisfazione proprio per reciprocità”.

I giovani che si sono esibiti ieri, con musiche di Crepin, Beethoven, Rachmaninov e Dvorak sono: Lorenzo Pinarelli, sassofono, Gabriele Rrapaj, violino, Andrea Marcucci e Giacomo Cybeo, pianoforte. Questi, assieme ad altri studenti del Liceo musicale saranno ospiti poi, nelle prossime settimane, per condurre concerti nelle sale del reparto. Un modo davvero inconsueto per riunire in un elegante e generoso progetto, il prezioso dono offerto da giovani disponibili, con la gioia di un benessere reale raccolto da animi momentaneamente oppressi da cure pesanti e diagnosi soffocanti.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili