23 Febbraio 2024, venerdì
7.9 C
Fivizzano

A Pontremoli la presentazione dell’Almanacco Pontremolese 2024

Sabato 16 dicembre 2023, alle ore 11.30, all’interno della Sala dei Sindaci del Palazzo Comunale di Pontremoli, si terrà il tradizionale appuntamento con la presentazione dell’Almanacco Pontremolese 2024, pubblicazione giunta alla sua 46^ edizione.

Un’edizione quella di quest’anno, dedicata all’elemento che più di ogni altro contraddistingue il nostro borgo, il nostro Castello e i nostri inconfondibili ponti: la pietra. Un fondamento dell’identità pontremolese declinato in numerose forme, base del nostro quotidiano e della nostra storia. Come non pensare alle Stele, in pietra arenaria, ai “piagnoni” delle nostre piazze e a tutto ciò che ci circonda, sormontato dal quel che è il simbolo per eccellenza del Comune di Pontremoli: il Campanone. Tutto intorno a noi ci parla di “pietre” e tutte le pietre intorno a noi ci parlano e ci ricordano le nostre fondamenta, la base della nostra cultura e della nostra identità.

Per questo l’Almanacco 2024 ci parla proprio di loro: le pietre. Dalle epigrafi al sasso di San Nicodemo, dai “facion” ai lastricati delle nostre piazze, tutte trovano ampio spazio negli approfondimenti che gli storici, come ogni anno, rilegano con cura all’interno dell’Almanacco, regalando così un approfondimento idi grande valore a tutti gli abitanti del Comune di Pontremoli e non solo. Un viaggio all’interno di un elemento cardine del territorio, in grado di rievocare quel che siamo stati e di raccontare quel che ha determinato sino ad oggi.

Cristiana Maucci, Giulio Cesare Cipolletta, Luciano Bertocchi e Beppe Michelotti, sono come ogni anno, coloro i quali hanno curato la realizzazione dell’edizione 2024 dell’Almanacco. Insieme a loro, hanno contribuito, con scritti e fotografie di grande interesse, Andrea Baldini, Natalino Benacci, Giuseppe Benelli, Luciano Bertocchi, Maria Rita Franchi, Riccardo Boggi, Paolo Lapi, i quali hanno contribuito all’Almanacco 2024 dandogli veste, contenuti e valori pienamente in linea con la tradizione della pubblicazione e con gli obiettivi che si pone, ormai da tanti anni, nel provare a costruire ponti tra passato, presente e futuro della vita e dei luoghi del nostro territorio, così pieno di bellezza e storia.

Sabato 16 dicembre alle ore 11.30 ci saranno tutti a raccontare di questa full immersion all’interno della storia e della cultura pontremolese. Tutti siete invitati a prendere parte e a immergervi in questo spaccato di storia pontremolese e di cultura locale di prim’ordine. Sapere chi siamo stati per conoscere quel che saremo.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili