giovedì 18 Luglio 2024

Viale Lunigiana, il comune di Aulla spiega: segnalazioni sul "dente" già a fine novembre

Un “dente” sul nuovo marciapiede costruito al termine della rampa di discesa dalla passeggiata sul muro che costeggia viale Lunigiana, proprio di fronte alla Asl, sta facendo molto discutere sui social e non solo, tanto da attirare ad Aulla una delle inviate del noto programma di Canale 5 Striscia la Notizia, Chiara Squaglia, per un servizio che dovrebbe andare in onda prima di Capodanno.
Infatti la struttura, così realizzata ingombra parte della carreggiata e, mentre il lampione è stato segnalato con una banda catarifrangente, ci sarebbe comunque un gradino sarebbe una barriera architettonica che crea problemi alle persone disabili.

I comune di Aulla attraverso le parole del sindaco Roberto Valettini rende comunque noto che una segnalazione tramite la polizia municipale è già stata fatta il 26 novembre scorso al direttore dei lavori, architetto Gianfranco Franchi. “Questo Comando segnala la potenziale pericolosità del manufatto per il traffico veicolare, soprattutto in orario notturno o in condizioni di scarsa visibilità”, si legge nella lettera della municipale redatta dopo la segnalazione di Valettini e del dirigente comunale del 1° settore. “Pertanto ne auspichiamo la rimozione in quanto, per la sua conformazione, di fatto interferisce con la corsia di marcia in direzione di Via XXV Aprile, restringendo la carreggiata che è interessata non solo dal transito dei veicoli leggeri ma anche da quello dei bus di linea, diretti e provenienti dal capolinea di Piazza Nenni, e da eventuali mezzi pesanti diretti o provenienti dalla Strada Provinciale che porta a Podenzana”. Inoltre il sindaco spiega: “Il cantiere è della regione quindi purtroppo il comune più che segnalare e insistere perchè non lo ultimassero non lo abbiamo potuto. La cosa simpatica è che questa sera alle 18, l’antivigilia di Natale, dopo anni di buio tornerà l’illuminazione su viale Lunigiana”.

Articoli Simili