27 Febbraio 2024, martedì
9.1 C
Fivizzano

Va alla Fivizzanese il primo derby della stagione, al 98’ Mencatelli fa esplodere il comunale

di Bruno Fazzini – All’ultimo tuffo i medicei si aggiudicano il derby contro i cugini del Monzone, vibrante strapaesana come è di consueto tra le due compagini dell’alta lunigiana, i granata di mister Rossano Brizzi passano dal vantaggio di Attuoni allo svantaggio dopo l’uno-due di Alberti-Scarpa, rimediano con Mastorci allo scadere ma cedono le armi nel corposo recupero con il penalty di Massimo Mencatelli.
Ennesima pagina indelebile del calcio lunigianese dove ad assistere sui gradoni del comunale c’erano trecento spettatori circa. Pubblico da fare una “invidia” a certi campionati di diverse categorie superiori. La mancanza di calcio da tanti mesi, il rituale sentito confronto dei due paesi sono state gran parte le componenti che hanno contribuito al grande spettacolo nel campo e sugli spalti, successo che a aperto la prima gara ufficiale della stagione dei due club. Per quanto riguarda la cronaca vedeva gli ospiti più in partita, il team di Rossano Brizzi passava in vantaggio con il “veterano” Attuoni che in mischia metteva alle spalle di Ippolito. Il secondo tempo il derby mutava copione i medicei di mister “Condor” Mencatelli mettevano alle corde il Monzone, nei minuti iniziali Scarpa sfrutta al massimo una corta respinta di Santini su tiro di Mencatelli e rimette in parità l’attesa sfida.
Il gol galvanizza i locali poco dopo Alberti dalla distanza coglie l’angolo dove Santini non arriva ribaltando il risultato, allo scadere il Monzone mai domo trova il guizzo di Mastroci su calcio di punizione ristabilendo la parità. Nel concitato finale la Fivizzanese trova il gol del successo con Mencatelli dagli undici metri, massima punizione per fallo su Tarantola, punto che sancisce la vittoria cercata per tutti i 98 minuti di gioco.
Giustificata a fine gara la gioia del tecnico fivizzanese Marco Mencatelli che esordisce: “Si è andata bene, però devo precisare che giocare dopo sei mesi non è stato facile, secondo me i ragazzi specialmente nel primo tempo avevano tanta voglia ma siamo partiti un po’ contratti, anche per il buon assetto in campo del Monzone che ha trovato il gol scaturito da una rimessa laterale dove noi non abbiamo scalato a dovere. Lo svantaggio ci ha anche caricato e nei primi 35 minuti della ripresa siamo andati molto bene, ribaltando la situazione, ne sono rimasto molto contento soprattutto come abbiamo interpretato la ripresa. Nel finale abbiamo preso un gol su palla inattiva, fattore che in seguito dovremmo stare più attenti e analizzare, specialmente oliare tutti i reparti. Secondo me il risultato è giusto e legittime le nostre buone occasioni (due palie) per chiuderla anzitempo, ma i derby come è sempre stato sono partite particolari che regalano forte emozioni come quelle di ieri sera sia in campo che fuori”.
Il girone prosegue domenica prossima al “Giannetti” tra Monzone e Monti per sancire chi passerà il turno bisognerà attendere ancora un altro derby quello del “Don Bosco” dove il team di mister Mencatelli si giocherà il passaggio del turno contro i dragoni.
Fivizzanese-Monzone 3-2
Fivizzanese :Ippolito, Bertoli, Tornaboni, Lombardi, Cardellini(61’ Gerali), Mencatelli Massimio, Rossini(75’ Duchi), Pigoni, Alberti(80’ Bertolini), Scarpa(63’ Zarrelli),Tarantola ( Malaspina,Ceragioli, Gerali, Giovannucci, Barbieri) All. Marco Mencatelli.
Monzone: Santini, Francini, Ciuffani, Attuoni, Marchiò, Arcangeli A.(57’ Guza), Mastorci, Arcangeli P.(78’ Bonini) Borghetti(94’ Grandetti), Marchionna, Gianardi(72’ Ginocchi)(a disp. Vegnuti, Presta) All. Brizzi,
Arbitro: Del Seppia di Pisa
Marcatori: 28’ Attuoni, 54’ Scarpa, 67’ Alberti, 89’ Mastorci, 90+7’ Mencatelli
Note: al 92’ Espulso Mastorci (M)

News feed
Notizie simili