sabato 25 Maggio 2024

Preoccupazione per un uomo scomparso dall’RSA Cardinal Maffi

Le ricerche per trovare un uomo di 48 anni scomparso dalla Casa Cardinal Maffi di Fivizzano sono in corso da due giorni. L’uomo si è allontanato dalla struttura martedì mattina e da allora non è più stato visto. La situazione sta causando grande preoccupazione tra i familiari e gli operatori della struttura.

L’uomo, originario del Sud Italia, è descritto come alto e robusto, con la testa calva. La Casa Cardinal Maffi, situata a Motta sopra Fivizzano, oltre ad essere una Residenza Sanitaria Assistenziale, destinata ad accogliere temporaneamente o permanentemente persone con patologie psichiatriche (con un’età superiore ai 65 anni) che non sono più assistibili nel proprio ambito familiare, presenta due ulteriori realtà riabilitative sanitarie: una Struttura Residenziale Psichiatrica di tipo 1.1 per acuti e sub acuti che necessitano di un alto livello di intervento riabilitativo e una Struttura Residenziale Psichiatrica di tipo 3.1 in cui la persona mette alla prova le autonomie acquisite, in un contesto protetto e autonomo allo stesso tempo, propedeutico al reinserimento nel tessuto sociale di appartenenza. 

Le ricerche sono condotte dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Aulla e dai volontari della Protezione Civile Ser Fir Cb di Fivizzano e continuano senza sosta, con l’auspicio di ritrovare l’uomo sano e salvo al più presto.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights