Tresana: la minoranza presenta un’interrogazione sul cimitero di Barbarasco

Tornano all’attacco sulla questione del cimitero di Barbarasco i consiglieri di Il Futuro di Tresana, Valeria Vasoli, Amedea Cinquanta e Davide Bianchi, con un’interrogazione rivolta all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Matteo Mastrini.

“Come noto ò affermano i consiglieri dell’opposizione tresanese – l’amministrazione lo scorso anno con una ‘manifestazione di interesse’, peraltro andata deserta, ha cercato di risolvere il problema della carenza di loculi del cimitero di Barbarasco, addossandone il costo ai cittadini, stravolgendo in tal modo un regolamento in vigore dal 1975.

Con un’interrogazione presentata nel mese di maggio 2021, di cui peraltro non si è avuto riscontro, abbiamo da subito contestato tale iniziativa ritenendola impropria e inidonea, come i fatti hanno dimostrato, a risolvere il problema.

Pertanto, atteso il lungo tempo decorso senza che fossero addottati provvedimenti in merito, chiediamo di conoscere l’intendimento dell’amministrazione, dal momento che non vi sono più loculi e la situazione sta diventando emergenziale.

Altra situazione che vogliamo evidenziare, per constatazione personale oltreché per le varie segnalazioni che sono giunte alla nostra attenzione da parte di alcuni cittadini, è la condizione di degrado per carenza di manutenzione e mancanza di decoro di tutti i cimiteri, a cui si aggiunge, in particolare per il cimitero di Careggia, che necessita di interventi urgenti alla struttura muraria di alcuni loculi, in quanto il mancato intervento con il passare del tempo potrebbe arrecare pregiudizio al manufatto.

Per tali motivi, chiediamo di conoscere, possibilmente nella riunione del prossimo Consiglio comunale, quali provvedimenti l’amministrazione vorrà porre in essere per sopperire alle criticità, nella comune consapevolezza che il cimitero è un luogo sacro, che custodisce memorie, affetti e ricordi e l’amministrazione comunale ha l’obbligo di prestare particolare attenzione al mantenimento del suo decoro, garantendo gli ordinari servizi di pulizia e gli interventi di manutenzione”.

Ultime notizie

Tutte le novità più importanti sul bonus benzina 200 euro, prorogato anche nel 2023

Dipendenti e collaboratori negli ultimi mesi stanno facendo i conti con il caro benzina, che incide in maniera importante...