mercoledì 30 Novembre 2022

Tresana, Mastrini: "Emetterò un'ordinanza verso Tim per la sicurezza degli impianti"

“Siamo stanchi delle mancate risposte e dei silenzi delle società per azioni che si occupano di servizi pubblici” Lo dichiara il sindaco di Tresana Matteo Mastrini in merito ad alcuni problemi di sicurezza sul territorio del suo comune.
“Mi riferisco agli innumerevoli pericoli legati agli impianti di Tim – prosegue Mastrini – che versano in condizioni precarie e che avrebbero necessità di essere messi in sicurezza.
A Bottria, a Barbarasco, a Villa: incombono pericolosamente sulla carreggiata e nessuno si degna di intervenire.
Dal 10 dicembre, sia telefonicamente, sia per mail, segnaliamo la situazione.

Lo abbiamo fatto inviando note scritte a Tim, ma ad oggi, esclusi quattro cartelli che segnalano in maniera impropria il pericolo, nulla è stato fatto.
Abbiamo posto a conoscenza dello Stato dei luoghi la provincia, che ha anch’esso scritto in quanto ente proprietario delle strade, il Prefetto come massima autorità dello Stato e i Vigili del fuoco, che ringraziamo per aver effettuato il sopralluogo.
È Tim però a dover dare risposte: dalla società, che investe milioni in strategie di marketing, attendiamo fatti.
Lo Stato, i suoi cittadini, hanno diritto a servizi sicuri e per questo emetterò un’ordinanza verso Tim – conclude il sindaco – non accettiamo questi comportamenti da parte di chi sta dimostrando assoluto disinteresse per noi”.

Ultime notizie

Offerta formativa provinciale: novità anche per le scuole lungianesi

Il consiglio provinciale della Provincia di Massa-Carrara nel corso dell'ultima seduta ha approvato all'unanimità il piano provinciale dell'offerta formativa e del dimensionamento scolastico per...

Terza categoria: la Villafranchese cade in Versilia

L’ultima gara dell’ottavo turno ha visto il successo di misura dello Sporting Marina sui lunigianesi della Villafranchese, maturato nei minuti di recupero. I giallo...

Sala relax all’ospedale Apuane: divelto dal muro l’impianto hi-fi e rubata una chitarra, Mambrini chiede solidarietà

Non è solo il valore delle cose, ma il simbolo che esse rappresentano a lasciare una profonda amarezza. Una brutta sorpresa quella che lo scorso...
it_ITItalian