mercoledì, Giugno 29, 2022
spot_img
HomeLunigianaTresanaTresana: aperto il cantiere...

Tresana: aperto il cantiere per la strada di Agneda

Il dissesto idrogeologico è un problema annoso per la Lunigiana. Per questo motivo il territorio necessita di interventi per prevenire il rischio derivante da frane e smottamenti. Il comune di Tresana affronta la questione dissesto progettando numerosi interventi, uno dei quali è stato finanziato dal Ministero dell’Interno per il borgo di Agneda.

Ottenuto il finanziamento l’intervento è entrato nella fase operativa con l’apertura del cantiere: “La zona è interessata da anni da un movimento franoso che pone a rischio i versanti della strada che sale al borgo – sottolinea il sindaco di Tresana Matteo Mastrini -Sono iniziati i lavori di pulizia che consentiranno la messa in sicurezza e i rifacimento dei muri di sostegno della strada. I comuni non hanno a bilancio le risorse per intervenire e per questo diventa necessario progettare gli interventi, attendere e sperare che siano finanziati e, solo successivamente, realizzare le opere. Non è il massimo, ma è tutto quello che possiamo fare”. Nel cantiere di Agneda saranno spesi circa 480.000 euro.

Ultime notizie

Il Meyer rende prenotabili on-line alcuni esami e visite pediatriche

Radiografie, ecografie e prime visite di neurochirurgia, nefrologia e ginecologia: sono queste le prestazioni pediatriche che, da qualche giorno, il Meyer ha reso prenotabili...

Rendite e bene comuni, se ne parla a Massa

Riceviamo e pubblichiamo da parte di Massa Città in Comune È con piacere che invitiamo tutta la cittadinanza, le associazioni di categoria, i sindacati e...

Sindaci di centrodestra: “Le scelte sul futuro della SDS non possono dipendere da una sola parte politica”

I Sindaci del centrodestra della Lunigiana si sono riuniti a Villafranca per fare il punto sulle politiche sociosanitarie della SdS e, in una nota,...

pubblicità

it_ITItalian