Tradizioni Resistenti: Cristina, 20 capre, 6 cani pastori e una lunga estate a Logarghena

Ha intrapreso una carriera nel teatro per anni, fino al 2002 quando la sua vera passione è emersa dandole la spinta di lasciare una vita a Bologna per iniziare una ricerca del suo posto nel mondo come pastore. Cristina Mariotti, 46 anni originaria di Parma, sta passando gli ultimi giorni con le sue capre a Logarghena prima di arrivare a Filattiera dove si trasferirà e inizierà a breve una nuova attività con un gregge di capre e pecore massesi, dopo aver lavorato per diversi anni nell’azienda agricola Piagneri Seratti.

Cristina è determinata, nonostante abbia passato cinque mesi da solo in montagna, in compagnia del suo branco di cani pastore, tutte femmine di varia razza e qualche visita della famiglia e degli amici e ovviamente le sue “bambole”, le sue capre.
Ha iniziato anche un progetto anche di recupero della lana che viene poi lavorata in vari modi per essere trasformata in panni, tappeti e accessori di abbigliamento.

“Sono partita con un laboratorio al Teatro delle Briciole di Parma quando avevo 14 anni – racconta Cristina – Ho girato l’Italia e l’Europa ma sapevo che in realtà era questa la mia passione. Ho fatto vari lavori per finanziarmela, visto che non sono nata in una famiglia che si occupa di pastorizia o agricoltura. Ho girato molto prima di approdare in Lunigiana, dove credo ci sia uno spontaneo mantenimento delle tradizioni locali che consente agli animali e alle persone di vivere in linea con i ritmi e i principi della natura, ma anche di puntare all’innovazione. Questo è un grande valore aggiunto di questo territorio che altrove non c’è. Credo sia un’integrazione tra la libertà dell’animale, le tecniche di una volta che vengono portate avanti in maniera integra che rendono i prodotti della Lunigiana così genuini. Ho sentito apertura da parte delle persone che vivono qui e che dopo aver visto come lavoro mi hanno dato fiducia creando dei rapporti di collaborazione e stima reciproca”.

In attesa di trovare Cristina Mariotti a Filattiera con la sua neo azienda agricola La Nera potete contattarla al numero 347 014 5927.

Lascia un commento
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!