sabato 22 Giugno 2024

Tentativo di furto in una pizzeria di Aulla: arrestato un giovane

Nella notte del 14 maggio, un tentativo di furto si è verificato nel centro di Aulla. Il proprietario di una nota pizzeria, allertato dall’allarme di intrusione segnalato dalla ditta di vigilanza, ha prontamente contattato il numero di emergenza 112.

La centrale operativa dei Carabinieri di Pontremoli ha inviato immediatamente un equipaggio della Radiomobile sul posto. All’arrivo, i militari hanno trovato l’accesso principale chiuso e le luci spente, apparentemente senza segni di effrazione.

Accompagnati dal proprietario, i Carabinieri hanno ispezionato l’interno del locale, notando subito il registratore di cassa aperto e forzato. Inoltre, una finestra semi-aperta con la zanzariera strappata ha confermato l’avvenuta intrusione.

Durante una perlustrazione accurata, in cucina, i militari hanno scoperto un giovane nascosto dietro una nicchia. Il ragazzo, un ventiseienne italiano residente a Licciana Nardi, senza fissa dimora e con precedenti specifici, è stato fermato senza resistenza.

Nonostante i danni arrecati al registratore di cassa e alla zanzariera, il ladro non è riuscito a portare via nulla. Condotto alla Compagnia Carabinieri di Pontremoli per le procedure del caso, il giovane è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

Il giudice, dopo aver ascoltato le parti, ha convalidato l’arresto del giovane, imponendogli il divieto di dimora nella Provincia di Massa Carrara in attesa del processo.

Articoli Simili