Sorpreso al supermercato mentre era ai domiciliari: 26enne arrestato

Arresto – Immagine di repertorio

Sabato scorso, dopo una richiesta di intervento pervenuta sul 112, i carabinieri di Sarzana hanno arrestato un cittadino nigeriano 26enne, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, dopo essere entrato in una tabaccheria del centro cittadino, aveva iniziato ad infastidire la titolare e gli avventori. Non appena giunti sul posto i militari, aveva iniziato a spintonarli e sputare loro contro, opponendo viva resistenza al tentativo di identificarlo e ricondurlo alla ragione. I carabinieri lo avevano quindi dichiarato in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, fissata per oggi lunedì 20 settembre.


Il giovane, però, incurante dell’obbligo di rimanere in casa, ieri mattina è stato sorpreso da un carabiniere della stazione di Lerici, che lo ha visto e identificato in un supermercato. Per lui si è così aggiunta la denuncia per evasione e ne è stato disposto l’accompagnamento in carcere, richiesta convalidata stamattina dal giudice del tribunale locale.

Total
1
Condividi
Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: