“Sapori di Natale” arriva a Firenze: la manifestazione fivizzanese presentata in Regione

Mercoledì 7 dicembre presso la sede del Consiglio Regionale a Firenze verrà presentata la manifestazione “Sapori di Natale” che si svolgerà a Fivizzano dal giorno 8 al giorno 11 dicembre.

Dopo due anni di pandemia, l’Associazione Medicea torna ad organizzare una delle più attese manifestazioni dell’inverno lunigianese che animerà le strade e le piazze della città intrattenendo grandi e piccini.

Saranno presenti oltre 50 stand di enogastronomia, con vendita diretta e somministrazione di prodotti del territorio e stand di artigianato e hobbistica, il tutto animato da una magica atmosfera natalizia e da eventi di ogni tipo.

“Sapori di Natale nasce con lo scopo di salvaguardare e diffondere la conoscenza delle attività artigianali e della cultura enogastronomica della Lunigiana” – spiega l’assessore alla cultura Francesca Nobili – “Il progetto coinvolgerà le scuole e i bambini che sono i primi destinatari degli insegnamenti della tradizione, perché sono coloro che dovranno portare avanti, in futuro, il sapere di quei sapori e di quelle tradizioni che non vanno dimenticate.

La rassegna vuole mettere in evidenza il forte legame che intercorre tra cibo e cultura, con particolare attenzione ai prodotti tipici della nostra terra.”

Potremo assistere dunque a una kermesse tra giochi, animazioni natalizie, mostre, spettacoli e folklore.

“L’artigianato locale sarà valorizzato anche attraverso il concorso dei presepi, che il Comune dei 100 borghi sta riproponendo ogni anno,  un’ iniziativa che  ha l’ obiettivo di promuovere i borghi e le specificità locali, tra artigianato cultura, patrimonio e identità comune” – conclude l’assessore.

Si parte l’8 dicembre, giornata nevralgica per il festival, che vedrà            tanti eventi svolgersi nel centro storico a partire dalla discesa di Babbo Natale dal campanile alle ore 15,00, realizzata in collaborazione con il Club Alpino Italiano (CAI), per poi arrivare all’esibizione della banda musicale alle 15,30 e concludere con lo spettacolo delle due cantanti Ester Rossini e Matilde Dominici che canteranno rispettivamente Halleluja e All I Want for Christmas Is You.

Come evento collaterale segnaliamo alle 16.30 la partenza della visita guidata di Fivizzano con ritrovo presso il punto Informazioni Turistiche in Piazza Medicea, realizzata in collaborazione con Lunigiana Sostenibile, Legambiente e Altereco, attività che si ripeterà venerdì 9 e sabato 10 alla stessa ora mentre domenica 11 alle ore 11,00.

Sabato 10 ci sarà un’altra grande giornata con la possibilità di partecipare al tour in ebike in partenza alle ore 10,00 dal punto Info di Piazza Medicea e il ritorno dell’ospite speciale della manifestazione, Babbo Natale in persona, che dalle 16,30 accoglierà tutti i bambini nella sua casa.

La giornata conclusiva di domenica 11 sarà ricca di emozioni con l’esibizione del gruppo storico alle ore 15,30 e la  premiazione del concorso “Miglior Spongata” alle 16,30 con successivo assaggio gratuito aperto al pubblico di tutti i dolci in gara.

Si ricorda che tutti i giorni della manifestazione saranno aperti e visitabili la Casa del Baffardello in Piazza Medicea, la Casa di Babbo Natale presso Palazzo Gargiolli con gli Elfi della compagnia del Guiterno, il punto di ritiro letterine per Babbo Natale presso il punto info in Piazza Medicea, Palazzo Cojari con la mostra curata da Associazione Mamme, la scuderia Bononi, con l’esposizione di un calesse del 1800, il Museo di San Giovanni e la Biblioteca Civica E. Gerini.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...