2 Marzo 2024, sabato
9.5 C
Fivizzano

Sanac: proproga dell'offerta d'acquisto, dell'accordo sulla cassa integrazione e tavolo istituzionale a Roma il 13 novembre

Con un comunicato congiunto di sindacati e istituzioni locali arriva la notizia che per la vertenza Sanac, società del gruppo ex Ilva che ha messo in cassa integrazione da inizio mese 343 dipendenti nelle 4 sedi italiane, di cui 112 persone nello stabilimento di Massa che produce refrattari silico-alluminosi, potrebbe arrivare una svolta a livello nazionale.

“Durante lo svolgimento del tavolo istituzionale convocato per approfondire gli sviluppi sulla vicenda Sanac – si legge nella nota – si è preso atto positivamente della proroga relativa all’offerta di acquisto da parte di Arcelor Mittal al 20 dicembre prossimo, nonché dell’accordo sulla concessione della cassa integrazione. E’ altresì emersa, da parte dei soggetti partecipanti al tavolo, l’esigenza di convocazione del tavolo istituzionale presso il Mise (Ministero Sviluppo Economico n.d.r.)

In seguito anche alle richieste dei giorni scorsi, durante la riunione è pervenuta la notizia della convocazione già auspicata e richiesta del tavolo istituzionale a Roma per il giorno 13 novembre prossimo. A questa riunione il territorio unitamente chiederà certezze per gli occupati e per il futuro dello stabilimento di Massa”.

S.E. Prefetto di Massa Carrara Dott. Paolo D’Attilio

Presidente della provincia di Massa Carrara Gianni Lorenzetti

Consigliere per il Lavoro del presidente Rossi Gianfranco Simoncini 

Sindaco di Massa Francesco Persiani 

Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale 

On. Martina Nardi

On. Cosimo Maria Ferri

Consigliere regionale Giacomo Bugliani

Consigliere regionale Giacomo Giannarelli

Segretario Cisl Toscana Nord Andrea Figaia

Segretario Uil Toscana Nord Franco Borghini

Segretario provinciale Cgil Paolo Gozzani

Segretario provinciale Femca Cisl Stefano Tenerini

Segretario provinciale Uiltec Massimo Graziani

Segretario provinciale Filctem Cgil Nicola Del Vecchio

Rsu Sanac Emanuele Manfroni, Paolo Faggioni

Leggi anche:
https://ecodellalunigiana.it/2019/09/04/sanac-di-massa-cassa-integrazione-per-343-lavoratori-in-italia-vicini-al-punto-di-non-ritorno/

News feed
Notizie simili