giovedì 18 Luglio 2024

Reti irrigue manomesse in Lunigiana, appello del Consorzio di bonifica

Le reti irrigue della Lunigiana sono attive ormai da alcune settimane sulle zone di Aulla, Bagnone-Villafranca, Filattiera e Mulazzo, ma nei giorni scorsi i tecnici del Consorzio di Bonifica Toscana Nord hanno riscontrato alcune criticità dovute a manomissioni non autorizzate o a interferenze con gli impianti stessi.

L’Ente consortile, quindi, lancia un appello: “L’acqua è un bene troppo prezioso, anche per il nostro territorio. Non dobbiamo pensare che ce ne sia in abbondanza anche se in questi giorni sta piovendo. Le risorse, soprattutto quando torneranno sole e caldo, non sono certo infinite e andranno gestite con oculatezza e intelligenza per garantire a tutti una quantità corretta in grado di sostenere le coltivazioni e così le imprese agricole attive in Lunigiana, che sono molte e importanti per l’economia dei paesi. I nostri tecnici hanno segnalato alcune manomissioni delle valvole degli impianti irrigui che hanno creato disservizi e problemi di gestione. È inoltre importante non lasciarla aperta a scorrimento, per evitare sprechi e dispersioni che nessuno può permettersi. Purtroppo, poi, trattandosi di tubature interrate accade che vengano rotte a causa del passaggio dei mezzi meccanici pesanti, di trattori, aratri e via dicendo. I nostri tecnici sono sempre pronti a intervenire per ripristinare il servizio ma, se possibile, ogni segnalazione può aiutarci a trovare il problema in maniera più rapida e puntuale”. 

L’ultimo caso di manomissione si è verificato proprio pochi giorni fa: qualcuno, non autorizzato, ha infatti chiuso una delle valvole esterne dell’impianto irriguo bloccando l’erogazione dell’acqua alle attività intorno creando enormi disservizi e un intervento straordinario dei tecnici del Consorzio che hanno dovuto ricercare per diverse ore quale valvola fosse stata chiusa e dove. 

Il Consorzio ribadisce che gli impianti sono attivi e che è anche stato pubblicato un calendario per conoscere i dettagli delle erogazioni, suddiviso per rete irrigua di riferimento, giorni e orari di servizio, rintracciabile anche sul sito dell’Ente consortile all’indirizzo https://www.cbtoscananord.it/calendario-irriguo-lunigiana-2024.

Per problemi, informazioni o segnalazioni è inoltre disponibile un tecnico reperibile del Consorzio raggiungibile al numero di telefono 331 6852074.

Articoli Simili