21 Febbraio 2024, mercoledì
8.9 C
Fivizzano

Pontremoli: aperte le iscrizioni per i workshop di fotografia mobile e street

A guidare i partecipanti Giorgio Cosulich de Pecine e Angelo Ferrillo

Torna Pontremoli Foto Festival e anzitutto presentando due workshop rivolti agli appassionati di fotografia di ogni livello: dalla reflex allo smartphone i partecipanti miglioreranno stile e abilità scattando nel cuore del centro storico toscano.

Il primo, in programma sabato 20 e domenica 21 luglio, è infatti dedicato alla mobile photography e al mondo dei social network con uno dei massimi esperti dell’ambito: Giorgio Cosulich De Pecine, affermato fotoreporter nonché CEO e co-fondatore di 14&15 Mobile Photographers, la prima casa editrice e piattaforma italiana dedicata a questo. Già ospite del Festival nel 2016 il fotografo-editore tornerà per una full immersion di 2 giorni, utile a comprendere tecniche, strumenti e meccanismi della fotografia mobile dall’ideazione alla ripresa, con esercitazioni in esterni, fino a revisione, photo editing e pubblicazione – efficace – su Instagram dopo accurata post-produzione con app come Snapseed. Aperto a tutti e non solo per social addicted ha un costo di 95€ e prevede un massimo di 15 partecipanti.

Il secondo, in programma domenica 28 luglio, è pensato per chi invece vuole approfondire il genere documentario e per chi desidera farlo con uno dei più importanti fotografi di strada del XXI secolo: Angelo Ferrillo – fra gli autori in mostra, oltre che membro del direttivo AFIP, Hasselblad Ambassador, fotografo professionista, photo editor e docente presso realtà come Officine Fotografiche e IED Milano. Con inizio alle ore 9 e termine alle 18, il suo laboratorio prevede un approfondimento storico e contenutistico per comprendere origine e sviluppo del genere fotografico prima d’esplorare tecniche, mezzi e attrezzature, riprese, scelte pratiche e semantiche, approccio per acquisire o migliorare le proprie competenze street catturando, praticamente, nel pomeriggio, lo spirito del centro storico del borgo, con una consapevolezza nuova rispetto alla propria produzione d’immagini, anche in vista d’una costruzione a progetto, il tutto capendo meglio etica e legge, da gestire in un rapporto conscio ed equilibrato. I posti sono limitati, il costo di soli 69€. Programmi e informazioni sono disponibili alle pagine social @pontremolifotofestival e al sito www.pontremolifotofestival.it, dove è possibile procedere direttamente a iscrizione e acquisto (termine iscrizioni: 10 luglio).

News feed
Notizie simili