8 Febbraio 2023

Polfer in Toscana: oltre 3900 persone controllate, 2 arresti e 10 indagati

3.948 persone controllate, 2 arrestati, 10 indagati, 6 sanzionate: questo il bilancio dell’attività svolta dagli operatori del Compartimento Polfer Toscana dal 13 al 16 gennaio. 

Il personale di Pisa ha arrestato un cittadino romeno di 36 anni, con a carico un ordine di carcerazione per un cumulo pene di 2 mesi e 20 giorni per reati inerenti al divieto di dimora, commessi a Empoli (FI) tra il 2019 e il 2020. In particolare, la Polfer ha notato il giovane aggirarsi, con fare sospetto, nella stazione di Pisa Centrale e, alla vista degli agenti, ha tentato di defilarsi per evitare il controllo. Fermato, è stato accompagnato presso gli uffici di polizia e, una volta conclusi gli atti, è stato condotto presso il carcere di Pisa. 

A Pontremoli (MS) la Polizia Ferroviaria ha arrestato un cittadino brasiliano di 34 anni. L’uomo, che stava viaggiando a bordo di un treno regionale, è stato controllato. A suo carico è emerso un provvedimento di arresti domiciliari emesso dal Tribunale di La Spezia. Una volta conclusi gli atti, è stato condotto presso la propria residenza. 

Gli agenti della Polizia Giudiziaria di Firenze Santa Maria Novella, invece, hanno denunciato tre cittadini peruviani di 18, 20 e 23 anni trovati in possesso di 2.34 gr di cannabinoidi e di un punteruolo. Il tutto è stato sequestrato e i tre sono stati denunciati anche per ricettazione e per reati in materia di immigrazione.

Ultime notizie

Il Comitato Bocca di Magra a sostegno dello spazio pubblico e del paesaggio

I lavori di mitigazione del rischio idraulico sul fiume Magra continuano a produrre polemica. L'intervento più contestato è quello...