mercoledì 28 Settembre 2022

Ospedale delle Apuane: trasferito nelle cure intermedie l'ultimo paziente ricoverato nel  reparto Covid

L’ultimo paziente ricoverato nel reparto Covid dell’ospedale delle Apuane è stato trasferito nel reparto di cure intermedie dell’ex ospedale di Massa. Si chiude così un periodo difficile per un territorio che è stato particolarmente colpito fin dai primissimi giorni e che ha dovuto, in breve tempo, riorganizzarsi per fronte all’altissimo numero di pazienti che si presentavano in pronto soccorso con sintomi gravi. La risposta dell’intero ospedale è stata tempestiva ed efficace grazie alla professionalità e all’impegno di tutti gli operatori e alla duttilità dell’intera struttura che ha permesso una rapida trasformazione.
All’ospedale delle Apuane sono stati trattati 450 pazienti, età media 68 anni, il più giovane aveva 40 giorni e il più anziano 100 che non ha superato la malattia, mentre la persona più anziana guarita è una donna di 98 anni. I decessi sono stati  111, in questo caso l’età media è salita ad 82 anni.
“Sicuramente i mesi che abbiamo trascorso sono stati difficili e tristi per le tante perdite che il nostro territorio ha dovuto subire – sottolinea Giuliano Biselli, direttore dell’ospedale – ma ci sono stati anche momenti belli. Sicuramente uno di questi è stato ben rappresentato dal primo parto vaginale da mamma Covid positiva in Italia. La bambina è nata Covid negativa, la mamma è stata curata in terapia intensiva per poi essere trasferita a malattie infettive, ora stanno bene entrambe. Anche la coppia di coniugi ultranovantenni, ricoverata nella stessa camera, che è riuscita a “sconfiggere” il virus guarendo sia clinicamente, sia virologicamente, è un ricordo che porterò con me. Infine vorrei ringraziare tutti, a tutti i livelli, un grazie particolare ai collaboratori della direzione sanitaria di presidio che hanno saputo interpretare e risolvere i bisogni  di chi era in prima linea”.

Ultime notizie

A Pontremoli “Una giornata in sicurezza”

Sirene, mezzi di ogni sorta, posti di blocco, ricerca di indagati: Pontremoli sabato 1 ottobre diventerà un vero e proprio teatro della legalità, ma niente...

Fosdinovo: un ricco corredo archeologico

I primi due fine settimana di ottobre vedranno svolgersi a Fosdinovo (MS) due eventi nazionali del Touring Club Italiano dedicati alla Giornata nazionale dei...

Marina di Massa: ancora disperso in mare il giovane turista tedesco

Sono proseguite per tutta la giornata di ieri, ancora con esito negativo, le ricerche del giovane disperso in mare che nella notte di lunedì...
it_ITItalian