mercoledì 28 Settembre 2022

Nove reportage per raccontare il Parco Nazionale

Nel 2021 il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano ha festeggiato i suoi primi vent’anni. Per celebrare in modo originale l’anniversario, l’ente ha scelto di percorrere un lungo itinerario lungo il crinale, per andare ad incontrare, tra Emilia e Toscana, le persone che fanno il parco.

Il tour “Da 20 anni l’Appennino ci unisce” è partito nel maggio del 2021 da Berceto (PR) e s’è concluso a gennaio 2022 a San Pellegrino in Alpe (il passo tra le provincie di Lucca e Modena).

Le nove tappe hanno visto come protagonisti il territorio e i paesaggi del Parco, a cavallo tra le 4 province di Lucca, Massa-Carrara, Parma e Reggio Emilia.

Le interviste vi porteranno ad incontrare i centri visita del Parco, le cooperative di comunità, le azienda agricole ed agrituristiche e quelle che si occupano di servizi forestali ed ecosistemici, le eccellezze culturali de territorio, dando voce ai giovani che hanno scelto di restare o di tornare a vivere nel territorio del Parco Nazionale.

L’intero percorso è stato curato da Erika Farina, dell’area turismo dell’ente Parco, che ha collaborato con tre professionisti del territorio: Giacomo Agnetti, videomaker e regista, di Berceto (PR); Maria Molinari, antropologa, di Berceto (PR) e Federico Palermitano, fotografo e tra i fondatori di Lunigiana World.

Link.

Ultime notizie

A Pontremoli “Una giornata in sicurezza”

Sirene, mezzi di ogni sorta, posti di blocco, ricerca di indagati: Pontremoli sabato 1 ottobre diventerà un vero e proprio teatro della legalità, ma niente...

Fosdinovo: un ricco corredo archeologico

I primi due fine settimana di ottobre vedranno svolgersi a Fosdinovo (MS) due eventi nazionali del Touring Club Italiano dedicati alla Giornata nazionale dei...

Marina di Massa: ancora disperso in mare il giovane turista tedesco

Sono proseguite per tutta la giornata di ieri, ancora con esito negativo, le ricerche del giovane disperso in mare che nella notte di lunedì...
it_ITItalian