13 Aprile 2024, sabato
14.7 C
Fivizzano

Noleggiare un’auto: cosa devi sapere prima di firmare un contratto

Le cose da sapere prima di noleggiare un’auto sono davvero molte. O comunque, pur non essendo molto complesse sono importanti affinché tu possa concludere l’accordo contrattuale con la società di autonoleggio.

Nonostante ci siano delle soluzioni alternative per consentire all’automobilista di ottenere un risparmio economico non indifferente (come l’installazione della scatola nera), è nato il noleggio a lungo termine. Pagando anticipatamente un canone mensile, sarà possibile usufruire di servizi che in un acquisto tradizionale, sarebbero andati ad incidere negativamente sulle spese familiari.

10 Cose da sapere prima di noleggiare un’auto a lungo termine

Locare un veicolo per un periodo più o meno lungo, significa conoscere anticipatamente tutti i costi e le spese da dover affrontare, al contrario di un acquisto dove potrebbero capitarti dei costi imprevisti che andrebbero ad appesantire sulle tue finanze.

Sappi inoltre, che è possibile noleggiare un’auto per diversi periodi, da un giorno, una settimana un mese fino ad arrivare a proposte di noleggio auto a 12 mesi e oltre (24, 36 e così via).

Quanto alle cose da conoscere prima di affrontare questo passo, sono indispensabili per non compromettere gli accordi con la società di autonoleggio:

  1. La carta di credito: nessuna società di autonoleggio (salvo eccezioni), accetterà di sottoscrivere un contratto senza carta di credito. Dunque se proporrai una carta prepagata, sappi che al 99% la tua proposta sarà rifiutata. L’intestatario della carta dovrai essere tu (il nome del proprietario della carta di credito e chi firma il contratto NLT dovranno combaciare), oltre che aver sede legale in Italia.
  2. Documenti per noleggiare un’auto: per locare un veicolo a lungo termine, è indispensabile avere la residenza nel nostro Bel Paese e quindi, essere in possesso della cittadinanza italiana. Tra gli altri requisiti anagrafici, potrebbe essere un problema l’età. Alcune società non noleggiano agli automobilisti aventi meno di 21 anni. Non dimentichiamo la patente di guida, e i documenti di identità in corso di validità. I requisiti reddituali invece, devono dimostrare alla compagnia di autonoleggio, di essere in grado di pagare il canone per la durata stabilita (va bene busta paga, CUD o tutto ciò che certifichi il percepimento di un reddito).
  3. Attenzione al chilometraggio: nonostante noleggiare un veicolo sia diventato per molti piuttosto conveniente, allo stesso tempo è necessario accertarsi – tra le tante clausole presenti – il numero di chilometri concessi. Così come raccontato da quelli di Viaggiamo, sempre più italiani viaggiano con un’auto noleggiata. Ma per scrutare la reale convenienza, leggi se i km sono illimitati o meno, anche se in una formula NLT sono al 99% limitati, altrimenti diventerebbe sconveniente per la società che loca il veicolo.
  4. ZTL e carburante: il noleggio auto a lungo termine ha il vantaggio più grande di farti conoscere anticipatamente i costi. Considerando che sono inclusi servizi accessori come la manutenzione ordinaria e straordinaria, il bollo, la polizza RC e l’assistenza stradale, vanno considerati gli extra che seppur pochi, potrebbero influire sul tuo budget. Stiamo parlando del carburante e delle sanzioni che ti potrebbero esser notificate (come ad esempio l’accesso ZTL in alcune zone della città).
  5. Franchigia del contratto NLT: ogni contratto di noleggio a lungo termine presenta delle franchigie differenti. Questo dipende essenzialmente dalla società con cui ti metterai in contatto, che ti sottoporrà una polizza differente dall’altra. Seppur il funzionamento di un’assicurazione di noleggio sia pressoché simile, ci sono delle clausole differenti su cui dovrai soffermarti.
  6. Controllare le condizioni del veicolo: dal momento in cui alla restituzione della macchina, la società sottoporrà il veicolo a controllo, dovrai accertarti che le condizioni iniziali siano realmente ottime o che comunque, se ci fossero delle criticità o dei problemi, quest’ultimi venissero sottoscritti nel contratto.
  7. Nessuna maxi rata finale: il noleggio a lungo termine non è come il leasing o alcune condizioni di acquisto. Al termine del contratto, non ci sarà nessuna maxi rata finale da pagare, soltanto la possibilità di rinnovare un nuovo accordo oppure concludere quello vecchio senza impegnarsi in nient’altro.
  8. Durata contrattuale: premesso sempre che le condizioni possano variare in base alla società a cui facciamo riferimento, la durata è pressoché simile. La formula NLT prevede un minimo di 24 e massimo 48 mesi. Sottoscrivendo tale condizione, in caso di recesso anticipato del contratto è possibile che la società applichi una penale per quanto infranto (leggi le clausole del contratto).
  9. Con o senza anticipo: quando valuterai il tuo budget e comprenderai il tipo di veicolo di tuo gradimento o che soddisfi le tue esigenze (ad esempio potresti considerare l’opzione di Money sulle le migliori auto per stare in città), dovrai comprendere se è più conveniente noleggiare un’auto con oppure senza l’anticipo. Senza versare niente in anticipo, sappi che aumenterà sensibilmente il canone mensile.
  10. Quante volte cambi l’auto: se sei un amante di automobili, probabilmente potresti voler cambiare macchina spesso. Ecco che in questo caso il noleggio NLT è la formula che potrebbe fare al caso tuo. In questo modo non dovrai fare i conti con la svalutazione del mezzo, che andrebbe ad arrecare una sorta di inflazione sul portafoglio.

Infine, leggendo i numeri elencati da ANIASA (l’acronimo sta per Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio, della Sharing mobility e dell’Automotive digital) notiamo come sempre più famiglie italiane desiderano optare per il noleggio a lungo termine.

Questo significa che la formula è sempre più apprezzata per i suoi vantaggi. Chiaramente “non è tutto oro ciò che luccica”, perché ogni situazione va da sé: molte famiglie ad esempio, optano per noleggi più brevi a fronte dei rincari da supportare in Italia.

Dunque valuta minuziosamente la tua situazione e posizione, cosicché da comprendere quale potrebbe essere la soluzione migliore per te.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili