martedì 6 Dicembre 2022

Conferenze, visite guidate ed eventi culturali per la mostra su Napoleone a Palazzo Binelli

La mostra su Napoleone ‘Lui, lui partout’ di Jean Gaudaire-Thor a Palazzo Binelli si arricchisce di tante nuove iniziative culturali per tutto il periodo dell’esposizione, da conferenze a tema fino alle visite guidate.

Si parte il 16 aprile alle ore 17.30 con l’inaugurazione ufficiale a Palazzo Binelli con l’artista e visita alla mostra. Il 23 aprile alle 18 a Palazzo Binelli la conferenza della professoressa Luisa Passeggia ‘Napoleone e Carrara. L’immagine e la storia’, a seguire visita alla mostra.

Il 27 aprile doppio appuntamento con Giorgio Conti, pensatore libero già docente nelle Università di Iuav (Venezia), Algeri, Salerno, Ancona, Supsi( Lugano), Ca’ Foscari di Venezia, delegato italiano del Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS), per il coordinamento scientifico degli Incontri Internazionali “Image et Science” di Parigi, patrocinati dall’Unesco: alle 11.30 condurrà una visita guidata a Palazzo Binelli per la mostra di Jean Gaudaire-Thor e alle ore 15 terrà la conferenza all’Accademia di Belle Arti su ‘Carrara: da Elisa a Canova a Città Creativa Unesco’, organizzata in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Questo appuntamento rientra anche nel calendario della rassegna di incontri dell’Accademia “I racconti dell’arte “.

Il 6 maggio in doppio turno, alle 15.30 e alle 17.30, visita guidata di Corrado Lattanzi e Davide Pugnana all’Accademia di Carrara per scoprirne la storia e le curiosità nel periodo napoleonico: evento in collaborazione con Associazione Amici dell’Accademia, necessaria la prenotazione a segreteria@fondazionecrcarrara.com.

Jean Gaudaire-Thor

A concludere il 14 maggio alle ore 15.30 conferenza itinerante di Davide Lambruschi con partenza da Piazza Accademia sul tema ‘La Carrara albericiana: luoghi segreti della città’ e a seguire visita alla mostra, in collaborazione con Accademia Albericiana Carrara. Un ricco calendario di iniziative collaterali che faranno da cornice alla mostra tra di altissimo profilo dell’artista Jean Gaudaire-Thor, ‘Lui, lui partout’ ospitata nelle sale di Palazzo Binelli in occasione del Bicentenario della morte di Napoleone, a cura di Patrizia Poggi, Giancarlo Franco Bertaccini, Enzo Tinarelli, dal 19 aprile al 14 maggio.

Le opere di Jean Gaudaire –Thor interpretano l’evocazione dell’epopea napoleonica, la visione che la storia ci ha lasciato di Napoleone, inventando un altro modo di raccontare, di accompagnarci attraverso i secoli, lontano dagli eterni dibattiti storici, senza tener conto della cronologia o dello svolgimento temporale delle folgoranti conquiste dell’uomo. Opere che indagano sulla personalità poliedrica e controversa di Napoleone. Un’esposizione internazionale che in Italia è stata a Ravenna, al Palazzo dell’Orologio, ed è ora accolta a Carrara, al Palazzo Binelli, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, su proposta del professor Enzo Tinarelli, artista, mosaicista e docente all’Accademia di Belle Arti di Carrara.

J.G.Thor- Double Josephine. 2019 acrilico su tela 135 x 200 cm

La mostra offre anche l’occasione della sistemazione definitiva di un mosaico realizzato su bozzetto dell’artista Jean Gaudaire-Thor nel giardino di Palazzo Binelli, già donato alla Fondazione nel 2007. L’opera composta di marmi è stata realizzata, in collaborazione con l’artista francese, dagli studenti del corso biennale di formazione professionale sul mosaico artistico lapideo, finanziato dalla Fondazione stessa, tenuto dal professor Tinarelli all’Istituto del Marmo “Tacca” di Carrara. Accompagna la mostra un catalogo generale “Napoléon – La campagne du monde 1821-1921”, edito dall’Associazione Capit Ravenna con una prefazione di Thierry Lentz, direttore della Fondation Napoléon e uno scritto di Giorgio Conti che mette in risalto il ruolo delle strategie riformatrici napoleoniche.

La mostra è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara (organizzata tramite la sua società strumentale Fondazione progetti Srl) con i patrocini di: Regione Toscana, Provincia di Massa-Carrara, Comune di Carrara, Accademia di Belle Arti di Carrara; è inserita nel calendario delle manifestazioni ufficiali della Fondation Napoléon e gode del logo di “2021 Année Napoléon”.

Visita alla mostra ad ingresso gratuito

Aperta nei seguenti orari: dal lunedì al sabato h. 10 -13 /15 -19

Chiusa le domeniche e i giorni festivi

Palazzo Binelli via Verdi 7, 54033 Carrara

Ultime notizie

Massa: dopo il furto una nuova chitarra per i “Donatori di musica”. Solidarietà al reparto di oncologia

Dopo l'episodio, che ha visto il furto all'interno della sala relax dell'ospedale Apuane e l'appello del direttore del reparto di oncologia Andrea Mambrini, sostenitore...

Festival MutaMenti: sabato 7 dicembre ad Aulla Martha J. e Francesco Chebat reinterpretano i Beatles

"Che un mondo senza i Beatles, sarebbe un mondo infinitamente peggiore" è una citazione dal Film Yesterday di Danny Boyle che trova certamente d'accordo...

Ultimi giorni per iscriversi al corso di ritratto di Spazi Fotografici

Sono gli ultimi giorni utili per iscriversi al nuovo corso di fotografia di Spazi Fotografici: in programma il 14, 17 e 21 dicembre sarà...
it_ITItalian