Luni: 47enne arrestato con 9 piante di marijuana in giardino

Nel corso della serata di ieri, giovedì luglio, i carabinieri di Sarzana hanno arrestato un 47enne residente a Luni, già conosciuto dalle forze dell’ordine per precedenti legati allo spaccio di stupefacenti.


L’uomo nascondeva nel giardino antistante la sua abitazione una piantagione di marijuana.
I militari, dopo un’attenta indagine, si sono presentati presso la sua abitazione ed hanno rinvenuto una coltivazione artigianale di nove piante ad alto fusto, alte circa due metri e mezzo. La perquisizione è stata poi estesa anche all’interno della casa, dove i carabinieri hanno trovato e sequestrato oltre un etto di marijuana già suddivisa in dosi e pronta per essere immesse sul mercato della droga nella provincia spezzina, materiale vario da taglio e confezionamento, un bilancino di precisone e poco meno di mille euro in contanti.


L’uomo, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di coltivazione e produzione di stupefacenti ai fini di spaccio in attesa della comparizione innanzi al giudice del Tribunale di La Spezia.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...