Lo Spezia all'americano Platek

Il finanziere americano ha rilevato il 100% delle quote della società dalla Orlean Invest, holding di Gabriele Volpi. Nell’acquisizione della società non c’è stata alcuna partecipazione del fondo Msd Capital come sembrava potesse avvenire, ma solo un investimento personale della famiglia Platek.
“Robert Platek, insieme a sua moglie Laurie e ai tre figli Amanda, Carolin, Robert Junior e con suo fratello Philip Platek, grandi sostenitori della Serie A, ha compiuto un investimento, dando il via a un progetto a lungo termine”.
“La Serie A è l’elite. Era da tempo che cercavamo un’opportunità di partnership con un club italiano di cui apprezzassimo mission, ethos e etica. Così è stato con lo Spezia, perché il club ha gli stessi valori in cui crede la nostra famiglia: il lavoro e l’umiltà”. Questo il commento della  famiglia Platek.
Sarebbe vicina ai 24 milioni di euro la cifra sborsata. Un accordo, quello trovato tra l’americano originario della Virginia e Gabriele Volpi, che secondo indiscrezioni non prevederebbe clausole legate all’eventuale retrocessione del club, quest’anno impegnato nel primo storico campionato di Serie A.
 

Total
0
Condividi
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli simili
it_ITItalian