8 Febbraio 2023

Lerici: denunciata una coppia che compiva furti in spiaggia

Ancora una brillante operazione dei carabinieri della stazione di Lerici che, durante un servizio di prevenzione disposto dal comandante della compagnia di Sarzana, capitano Luca Panfilo nell’ambito della campagna “Estate sicura”, hanno individuato e identificato gli autori di numerosi furti ai danni dei bagnanti sulle spiagge di Lerici.

Nel pomeriggio di ieri, sul lungomare di San Terenzo di Lerici, una pattuglia è stata avvicinata da un turista a cui erano stati appena rubati sulla battigia tutti gli effetti personali, da parte di una coppia di giovani che si era poi frettolosamente allontanata.

Sulla scorta della descrizione acquisita, i militari hanno individuato i due soggetti intenti a gustarsi un aperitivo nel dehor di un bar poco distante. La coppia, una donna di nazionalità italiana italiana e un giovane di origine magrebina residenti nel genovese, sono stati perquisiti e trovati in possesso di ciò che avevano rubato al turista, oltre a 3 telefoni cellulari, 5 carte di credito che sono risultate essere oggetto di altri 3 furti denunciati nella stessa mattina e di un cellulare rubato con le stesse modalità il 3 settembre scorso.

Entrambi hanno poi ammesso di essere giunti a Lerici nella mattinata, appositamente per compiere furti sulla spiaggia. Tutta la refurtiva rinvenuta, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata restituita ai legittimi proprietari. Al termine degli accertamenti di rito i due sono stati denunciati in qualità di indagati in stato di libertà per i reati di furto aggravato e ricettazione.

Ultime notizie

Il punto sulla Seconda Categoria

In virtù dei risultati della 4^a giornata di ritorno si è registrato la clamorosa sconfitta della capolista La Cella...