martedì, Agosto 9, 2022
HomeLa SpeziaSarzanaLa facoltà di agraria...

La facoltà di agraria dell’Università di Pisa premia l’agrario di Sarzana

La classe 4G dell’Agrario Arzelà di Sarzana ha vinto il progetto dell’Università di Pisa che consisteva nell’ideare un convegno sui sistemi riguardanti la sostenibilità agro-zootecnica.

Una bella soddisfazione per i ragazzi dell’istituto di piazza Ricchetti che hanno visto trasformare le loro cinque proposte in altrettante relazioni da parte di docenti dell’Ateneo nell’incontro tenuto in Facoltà.

Due i momenti principali della giornata trascorsa dai ragazzi nella città della Torre pendente dalla 4G, appuntamento finale del concorso: il convegno dal titolo ‘Sistemi agro-zootecnici sostenibili in zona montana’ e la cerimonia della premiazione.

I temi scelti dai ragazzi dell’Arzelà hanno tenuto conto delle condizioni e compatibilità ambientali in ambito agro-zootecnico fissando in particolare i sistemi alimentari sani e il contenimento delle emissioni di metano negli allevamenti estensivi, la valorizzazione delle aree marginali e la gestione di quelle agro-forestali con riferimento alle castagne e al frumento, per finire con le opportunità per l’allevamento ovine e caprino nell’Appennino tosco-emiliano.

La classe 4G è tornata a casa anche con un premio monetario di circa 2mila euro, soldi da destinare al miglioramento della struttura scolastica. Nella fattispecie potrebbero essere impiegati per opere di giardinaggio nella zona esterna dell’istituto valide come lezioni di pratica.

Il concorso, di cui era titolare la Facoltà di Scienze agrarie, rientra nell’ambito dei Pot 10 dell’Università di Pisa, vale a dire i Piani di Orientamento e Tutorato, riservati alle classi quarte e quinte. Si tratta di attività finalizzate alla scelta del cammino post diploma degli studenti.

Una partecipazione al Pot quella dell’Arzelà che ha rinforzato la sinergia tra l’Ateneo pisano e l’Istituto Superiore di Sarzana, diretto dal professor Generoso Cardinale, nel contesto di una collaborazione aperta anche negli altri indirizzi scolastici.

Soddisfazione chiaramente anche per i docenti dell’Agrario Arzelà che hanno guidato al successo gli alunni della 4G: il vicepreside Andrea Sarti e la professoressa Ilaria Molfetta e insieme a loro Stefano Lapucci e Francesco Ferrari.

Ultime notizie

La Spezia, sorpresa a spaccare i lucchetti del parco chiuso causa cinghiali aggredisce un carabiniere: 48enne arrestata

Nella tarda serata di ieri, nel transitare nei pressi del parco della Maggiolina, i carabinieri della compagnia di La Spezia hanno notato tre persone...

Viabilità: 33 mila euro per le barriere stradali lungo la Sp 21 Fivizzano-Licciana Nardi

Serviranno per mettere in sicurezza un tratto della Strada Provinciale 21 (Fivizzano-Licciana Nardi) gli oltre 33 mila euro che il Consiglio Provinciale ha messo...

Lunigiana: dal 1° settembre un nuovo medico per il sevizio di igiene e sanità pubblica

Dal 1° di settembre la Lunigiana potrà contare sulla presenza di un medico in carico al dipartimento di prevenzione nel settore igiene e sanità...

pubblicità

it_ITItalian