sabato 22 Giugno 2024

Grave incidente al casello di Rosignano Marittimo: 3 morti e 6 feriti

Domenica intorno alle 13, un grave incidente è avvenuto al casello autostradale di Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno, Toscana. L’incidente al casello di Rosignano Marittimo ha causato la morte di tre persone e il ferimento di altre sei, tra cui un casellante. I Vigili del Fuoco hanno riferito che l’incidente ha coinvolto cinque auto, ma la dinamica dell’incidente non è ancora del tutto chiara.

Secondo quanto riportato dal Corriere Fiorentino, una macchina è arrivata al casello a grande velocità. La persona alla guida, una donna tedesca, avrebbe perso il controllo dell’auto, probabilmente a causa di un malore. Sulla strada non sono stati trovati segni di frenata, suggerendo che la conducente non sia riuscita a reagire in tempo. L’auto ha tamponato altri veicoli in coda, provocando il ribaltamento di alcuni di essi e lo schianto contro il casello.

Le vittime dell’incidente al casello di Rosignano Marittimo, sempre secondo la ricostruzione del Corriere Fiorentino, sarebbero la donna al volante dell’auto, il marito che era in macchina con lei e un giovane che si trovava in un’altra macchina. Le autorità stanno ancora indagando per determinare con precisione le cause dell’incidente.

L’autostrada A12 è stata chiusa tra Rosignano Marittimo e la Barriera di Rosignano, causando significativi disagi al traffico. I soccorritori hanno lavorato intensamente per liberare i feriti dalle lamiere e per ripristinare la viabilità. Il traffico è stato deviato su percorsi alternativi, ma i disagi per gli automobilisti sono stati inevitabili.

L’incidente al casello di Rosignano Marittimo ha scosso profondamente la comunità locale. In molti sui social si sono mostrati solidali con le famiglie delle vittime, esprimendo il loro cordoglio. Le autorità locali hanno promesso un’indagine approfondita per capire meglio le circostanze dell’incidente e per evitare che simili tragedie possano ripetersi in futuro.

Articoli Simili