In auto con 53 cuccioli, denunciato

Stipate in sei gabbie, le bestiole erano allo stremo

0
821

Trasportava 53 cuccioli di cane stipati in sei gabbie per venderli sul mercato nero.
Per questo un 40enne, originario di Napoli, è stato denunciato per maltrattamento e traffico illecito di animali dalla polizia stradale di Arezzo che lo hanno fermato venerdì scorso sull’A1 nei pressi del casello di Arezzo.
Ben occultate nell’abitacolo i poliziotti hanno scoperto sei gabbiette di plastica stipate di cuccioli, con non più di 70 giorni di vita. Le bestiole, tutte di piccole razze, erano allo stremo delle forze e sono stati subito rifocillati dai poliziotti a cui è seguito l’intervento dei veterinari dell’Asl.
L’uomo ha dichiarato di aver prelevato i cuccioli oltre confine per poi piazzarli nel napoletano, dalla cui vendita si sarebbero potuti ricavare più di 60mila euro. I poliziotti hanno provveduto a sequestrare l’auto, le gabbie e i cuccioli.