4 Marzo 2024, lunedì
11.2 C
Fivizzano

Il presepe vivente di Equi Terme sabato 16 dicembre da Papa Francesco

Il presepe vivente di Equi Terme, quest’anno alla sua 33esima edizione, sarà visitabile dal 23 al 26 dicembre, dalle 20.30 alle 23 nei primi due giorni e dalle 18 alle 21 nei giorni di Natale e Santo Stefano.

Prima dell’apertura al pubblico, l’associazione di Equi Terme, che organizza l’evento, avrà l’onore di partecipare al Presepe Vivente Nazionale che si terrà a Roma sabato 16 dicembre, in occasione dell’ottocentesimo anniversario della prima rappresentazione francescana ad Assisi.
Sarà un momento di grande emozione per i figuranti di Equi, guidati dal presidente Fabio Furia, che riceveranno alle 9 una speciale benedizione da Papa Francesco, il quale li ringrazierà, insieme agli altri delegati dei presepi italiani, per il loro impegno nella valorizzazione di questa tradizione popolare e religiosa.

Un ruolo di rilievo spetterà nel pomeriggio ai figuranti della Lunigiana in questo evento eccezionale: saranno loro a interpretare la scena della Natività davanti alla basilica di Santa Maria Maggiore, il luogo più significativo.

Un’atmosfera di incanto e di fede avvolgerà il Presepe Vivente di Equi, che vedrà il 23 dicembre alle 20,30, la presenza del vescovo della diocesi di Massa Carrara-Pontremoli, monsignor fra Mario Vaccari. Il vescovo, che appartiene all’Ordine dei Frati Minori, fondato da san Francesco d’Assisi, il primo a realizzare un presepe vivente nella storia, darà la sua benedizione ai presenti e ai figuranti che animeranno le scene della natività.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili