Hashish, cocaina, marijuana, la droga nel mirino della polizia di Massa Carrara

Su input del Questore di Massa Carrara, la Polizia di Stato ha intensificato i servizi di controllo del territorio in tutta la provincia con l’obiettivo di contrastare il triste fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e dell’abuso di tali sostanze soprattutto da parte dei giovani, con inevitabili conseguenze dal punto di vista della sicurezza pubblica.
Le zone sottoposte a controllo, anche con pattuglie in borghese, sono quelle centrali e periferiche dei due maggiori centri cittadini, segnatamente i quartieri di Avenza e Bonascola di Carrara e le zone di Marina di Massa.
Nel corso del fine settimana, le pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura e del Commissariato PS di Carrara hanno inanellato una serie di sequestri di vario tipo di stupefacenti: hashish, cocaina, marijuana, effettuando un arresto e sei segnalazioni all’Autorità amministrativa.
In particolare, a Carrara è stato arrestato un giovane, che alla vista degli agenti tentava la fuga. Prontamente bloccato e sottoposto a controllo, esteso anche all’abitazione privata, veniva trovato in possesso di 5 dosi di cocaina già pronte alla vendita, avvolte in cellophane bianco termosaldato oltre a diversi bilancini di precisione e un coltello per la suddivisione delle dosi.
Nella città capoluogo, invece, gli agenti della Squadra Volante hanno controllato un 46enne di Carrara e un 26enne di Massa, entrambi con precedenti specifici, trovati in possesso di una dose di cocaina ciascuno, mentre un 20enne massese deteneva una dose di marijuana.
Nel corso della giornata, venivano fermati altri tre soggetti: due giovani di 18 e 27 anni, provenienti dalla vicina Lucca e trovati in possesso di alcuni grammi di hashish, e un uomo di 45 anni di Carrara con indosso una dose di cocaina.
I servizi di controllo per il contrasto di tale fenomeno proseguiranno anche nelle prossime settimane, con l’impiego anche di pattuglie in borghese.

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: