martedì 18 Giugno 2024

Fortezza della Brunella: sfiorati i 1500 visitatori nel 2022

La Fortezza della Brunella di Aulla, con i suoi cinquecento anni di storia, domina la cittadina e si presenta al visitatore che fa il suo ingresso in Lunigiana dalla Toscana o dalla Liguria. Il castello, che dal 1983 ospita il Museo dei Storia Naturale della Lunigiana, negli ultimi due anni è stato riaperto dalle guide della cooperativa Sigeric, e ha visto una crescita progressiva dei visitatori molto importante: se alla fine del 2021 erano già stati superati gli 800 visitatori, raddoppiando gli ingressi dell’anno precedente, nel corso del 2022 gli ingressi alla Fortezza sono stati quasi 1500

Una crescita in linea con lo sviluppo turistico della Lunigiana degli ultimi anni, nonostante le chiusure e le limitazioni dovute al periodo pandemico. 

L’accesso al museo e alla fortificazione avviene soltanto accompagnati da una guida, che illustra sia gli aspetti militari e storici della fortezza che l’esposizione museale, legata alle caratteristiche faunistiche e ambientali della Lunigiana. 

Le aperture e le visite guidate continuano anche nel 2023, e fin da ora è possibile consultare tutte le date e gli orari di apertura sul sito www.sigeric.it. Per i mesi di gennaio e febbraio, la fortezza sarà aperta in date straordinarie: le prossime visite si svolgeranno nei pomeriggi del 7 e dell’8 gennaio e il 12 febbraio. L’ingresso è gratuito per i residenti del Comune di Aulla. 

Per tutte le informazioni, è possibile contattare i numeri 353 3831233 – 331 8866241. 

Articoli Simili