4 Marzo 2024, lunedì
11.2 C
Fivizzano

Fine del mercato tutelato per luce e gas, ecco cosa cambia

Il Dl Energia, recentemente approvato dal consiglio dei Ministri, non proroga il termine del mercato tutelato di luce e gas. Ciò comporta la cessazione delle forniture regolate dall’Arera (l’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente), rivolte a clienti finali di piccole dimensioni, come famiglie e microimprese, che non hanno ancora scelto un fornitore nel mercato libero.

Da gennaio 2024:

  • Circa 9,5 milioni di famiglie e partite Iva dovranno sottoscrivere un nuovo contratto entro il 10 gennaio per il gas e il primo aprile per l’elettricità.
  • I clienti riceveranno una lettera dal proprio fornitore con dettagli sulle offerte e scadenze.
  • I clienti vulnerabili (con condizioni economiche svantaggiate, disabilità, età superiore ai 75 anni, ecc.) saranno trasferiti automaticamente nel Servizio di Tutela della Vulnerabilità, con condizioni contrattuali definite dall’Autorità.
  • I non vulnerabili dovranno decidere se conservare l’attuale operatore con un nuovo contratto o rivolgersi ad altri venditori.
  • Il Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica prevede un tavolo per studiare modalità di passaggio “morbide” per le famiglie.
Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili