24 Febbraio 2024, sabato
6.4 C
Fivizzano

Droga, in manette un Lunigianese con due chili di marijuana a bordo della propria auto

Ieri la polizia stradale di Lucca ha arrestato un uomo che stava trasportando a bordo della propria auto, una Volkswagen Lupo, due chilogrammi e mezzo di marijuana pronta ad essere portata nel litorale della Versilia.
Luogo del ritrovamento è stato sulla carreggiata della A12 Genova – Livorno. Lui, un ventisettenne Lunigianese stava transitando nella zona di Camaiore quando è stato affiancato da una pattuglia della sottosezione di Viareggio.
L’uomo è stato condotto fino all’area di servizio Versilia Ovest, non aveva la patente ma solo il documento di identità. In un primo momento ha provato a dare spiegazioni raffazzonate ma quando i poliziotti gli hanno intimato di aprire il bagagliaio è spuntato subito fuori un grosso borsone contenente due buste di cellophane che contenevano le sostanze stupefacenti.
Una volta accertata l’identità del giovane, due pattuglie della sottosezione di Viareggio e gli investigatori della Polstrada di Pontremoli si sono recati presso l’abitazione dello stesso. In casa sono stati trovati altri cento grammi di marijuana, due bilancini di precisione e due cellulari.
Inevitabile, a questo punto, l’arresto per spaccio di droga, che una volta immessa sul mercato avrebbe potuto dare utili fino a 5000 euro.

News feed
Notizie simili