mercoledì 28 Settembre 2022

Droga e alcol a Sarzana, giro di vite della Polizia

Proseguono i controlli della Polizia di Stato durante il fine settimana con servizi finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e del degrado urbano. Nel corso di tali attività, nei giardini attigui la locale stazione ferroviaria, è stato denunciato un soggetto di origine extracomunitaria sorpreso in possesso di un involucro contenente 0,50 grammi di sostanza stupefacente di tipo cocaina posta sotto sequestro.

Più tardi gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto nei pressi del monumento ai caduti in via XXI luglio una busta di plastica contenente sigarette di tipo artigianale che sono al vaglio presso il Gabinetto della Polizia Scientifica.

Sempre nell’ambito di specifici controlli del territorio, mirati al contrasto della vendita e somministrazione di sostanze alcoliche, nelle vicinanze del parco di piazza Vittorio Veneto gli agenti hanno sorpreso un giovane quattordicenne che nascondeva sotto la felpa una bottiglia di bevanda alcolica. Successivi e approfonditi accertamenti facevano emergere che il ragazzo aveva acquistato il prodotto in un market cittadino poco distante.

Nel corso delle verifiche di rito, nell’attività commerciale emergevano presunte irregolarità fiscali che sono in via di definizione. Il titolare dell’esercizio è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per vendita di prodotto alcolico a minorenne e avvisato che la reiterazione del reato, anche da parte di dipendenti, prevede una sanzione amministrativa sino a 25 mila euro e la sospensione dell’attività commerciale per tre mesi. 

Nel corso di tali attività nel fine settimana sono state identificate 120 persone e controllati 80 veicoli.

Ultime notizie

La Polizia rimpatria due extracomunitari, avevano compiuto furti e danneggiamenti

Proseguono senza sosta le attività della Polizia di Stato in ambito di controllo del territorio. Nella giornata di ieri due cittadini extracomunitari di origine...

Turista tedesco disperso nei pressi del pontile di Massa

Sono proseguite per tutta la giornata le ricerche del giovane turista tedesco che, intorno alle 05.00 del mattino di ieri, si era tuffato nello...

Carrara: patteggia 18 mesi dopo aver derubato due distributori automatici

Ha patteggiato una condanna a diciotto mesi di reclusione un pregiudicato cittadino italiano che sabato notte ha ripulito i distributori automatici di generi alimentari...
it_ITItalian