8 Febbraio 2023

Dà in escandescenza in autobus e si avventa contro i Carabinieri, arrestato

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Ceparana, impegnati in servizio perlustrativo di controllo del territorio, sono intervenuti a Calice al Cornoviglio, in località Madrignano, dopo una chiamata al 112 che segnalava un acceso diverbio in corso tra un giovane marocchino ed una donna a bordo di un autobus di linea.

Giunti sul posto, i militari si sono avvicinati alle due persone ma durante il controllo lo straniero ha continuato a proferire minacce e a scagliarsi contro la donna, spintonando e insultando anche i Carabinieri, che a quel punto lo hanno immobilizzato.

L’uomo, un 30enne già noto alle forze dell’ordine per una serie di reati, è stato quindi arrestato con l’accusa di violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale, 

Dopo una notte passata nella camera di sicurezza della caserma di Sarzana, questa mattina l’arrestato è comparso in Tribunale della Spezia per il rito direttissimo, nel corso del quale l’arresto è stato convalidato con obbligo di presentazione in caserma. 

Ultime notizie

Tratta Pontremoli-Firenze, treni ripristinati dal 20 febbraio

Importante risultato per i trasporti dal cuore della regione verso la Lunigiana. Racconta come è andata Annalisa Folloni, sindaca...