Da domani online il nuovo sito del museo Guadagnucci di Massa

Il nuovo sito istituzionale del Museo Guadagnucci è on line da martedì 18 maggio.
“L’emergenza sanitaria ha imposto lunghi mesi di chiusura del Museo, ma non sono stati improduttivi. A fianco delle numerose visite virtuali ed attività didattiche – spiega l’Assessore alla Cultura Nadia Marnica – l’Amministrazione Comunale, la Direzione e lo Staff, in collaborazione con Danae Project, hanno realizzato il nuovo sito”.

E’ stato progettato con un layout elegante, pulito e contemporaneo ed è concepito per dare agli utenti una esperienza di navigazione veloce, semplice ed intuitiva. Grande attenzione è stata rivolta allo sviluppo di una comunicazione nuova, agile e immediata, in grado di stabilire un rapporto diretto e coinvolgente: i contenuti, ricchi e variegati, sono presentati in modo da permettere e stimolare una navigazione completa e piacevole che faciliti l’esplorazione di tutte le sue numerose sezioni. Il rispetto dei requisiti di accessibilità e usabilità garantisce una comunicazione ampia e inclusiva.
La sfida è stata quella di concepire un sito web in grado di trasferire non solo l’unicità del museo e della sua missione ma anche la varietà della proposta culturale in cui si articolano le sue tante anime. All’utente si è voluta offrire un’esperienza avvolgente, un’anticipazione della visita – ad esempio attraverso la sezione dedicata alla nostra storyteller Elisabetta Salvatori –, gallerie e approfondimenti tematici che restituiscono la mission del museo.

Notevole interesse riveste la sezione Didattica, strutturata per evidenziare la ricchezza della proposta che il Dipartimento educativo del museo offre ai più piccoli e ai pubblici fragili.
La piattaforma è concepita come uno spazio in continua evoluzione che restituirà fedelmente con un’implementazione sempre costante l’incremento della programmazione culturale e dei servizi museali. Prossimo obiettivo il bilinguismo a cui si aggiungeranno esperienze virtuali, nuovi feedback dei nostri visitatori, mostre, eventi e una pagina dedicata al fundraising.

La realizzazione di questo sito è stata possibile grazie alla preziosa esperienza e al puntuale contributo tecnico della Danae Project che ha saputo rispondere con prontezza alle esigenze che il museo ha richiesto per i suoi visitatori.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...