sabato 1 Ottobre 2022

Coronavirus, aggiornamento al 19 dicembre

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 19 dicembre, sono 225.
APUANE:  27 casi
Carrara 5, Massa 16, Montignoso 6;
LUNIGIANA:  9 casi
Aulla 4, Comano 1, Tresana 1, Villafranca in Lunigiana 3;
PIANA DI LUCCA:  57 casi
Altopascio 2, Capannori 12, Lucca 41, Pescaglia 1, Porcari 1;
VALLE DEL SERCHIO:  8 casi
Bagni di Lucca 4, Barga 1, Borgo a Mozzano 3;
PISA:  25 casi  
Calci 1, Cascina 7, Crespina Lorenzana 1, Pisa 13, San Giuliano Terme 1, Vecchiano 2;
ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  26 casi
Bientina 1, Buti 1, Calcinaia 1, Capannoli 1, Casciana Terme Lari 7, Chianni 1, Ponsacco 2, Pontedera 3, Santa Maria a Monte 6, Volterra 3;
LIVORNO:  26 casi
Collesalvetti 1, Livorno 25;
VALLI ETRUSCHE:  6 casi
Bibbona 1, Cecina 3, Rosignano Marittimo 2;
ELBA: 27 casi
Campo nell’Elba 15,  Capoliveri 1, Marciana 4, Porto Azzurro 3, Portoferraio 2, Rio 2; 
VERSILIA:  14 casi
Camaiore 1, Massarosa 1, Pietrasanta 4, Viareggio 8.
I guariti ad oggi (19 dicembre) su tutto il territorio aziendale sono 34.281 (+362 rispetto ad ieri).
Si sono registrati 13 decessi di persone residenti nel territorio aziendale: uomo di 75 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara; donna di 95 anni e donna di 94 anni dell’ambito di Lucca;  uomo di 87 anni dell’ambito di Pisa;   uomo di 69 anni, uomo di 78 anni, uomo di 79 anni, uomo di 82 anni, uomo di 78 anni, donna di 66 anni, donna di 94 anni e una donna di 69 anni dell’ambito di Livorno;  uomo di 91 anni dell’ambito della Versilia.
Da precisare che alcuni dei decessi comunicati in data odierna si riferiscono a morti avvenute nei giorni precedenti.
Si ribadisce, inoltre, che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.
Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 349 (ieri erano 354), di cui  41 (ieri erano 40) in Terapia intensiva.
All’ospedale di Livorno 58 i ricoverati, di cui 10 in Terapia intensiva.
All’ospedale di Lucca 58 i ricoverati, di cui 8 in Terapia intensiva.
All’ospedale Apuane 65 ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva.
All’ospedale Versilia 91 ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.
All’ospedale di Pontedera 36 ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.
All’ospedale di Cecina 24 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.
All’ospedale di Pontremoli 10 i ricoverati.
All’ospedale di Barga 7 i ricoverati.
Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (19 dicembre) sono 12.790 (1.239 rispetto ad ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Ultime notizie

Calcio, ecco la nuova giornata della Seconda Categoria

Il terzo turno dell’avvincente campionato vede l’ennesimo esame esterno per le lunigianesi Monzone, Atl.Podenzana e Filattierese, così come il Ricortola a Fivizzano e l’Atletico...

Monterosso nel XV secolo, esposizione online di Davide Tansini

S’intitola Monterosso nel XV secolo l’esposizione online che Davide Tansini dedica alla storia del territorio compreso fra Liguria orientale, alta Toscana ed Emilia occidentale. La...

Sabato 8 ottobre aprono al pubblico gli archivi delle famiglie toscane

Ritorna Archivi.Doc, la giornata che punta a svelare al pubblico gli archivi delle dimore storiche dislocate nelle città e nelle province della Toscana, quest’anno...
it_ITItalian