27 Febbraio 2024, martedì
8.6 C
Fivizzano

Con-vivere Festival: domenica 11 settembre escursione sul Cammino di Aronte

Lungo il Cammino di Aronte ci sono le tracce della storia di Carrara, della vita delle sue comunità e delle bellezze che racchiude come un piccolo scrigno ai piedi delle Alpi Apuane. La natura selvaggia che si contamina con la storia delle cave fin dall’antichità, l’emozione di passeggiare su sentieri battuti per poi inoltrarsi nelle strette viuzze dei borghi che circondano ad anello il centro storico di Carrara.

Gli occhi che passano attraverso spazi che sanno di storia e passato, di tradizione, poi all’improvviso lo sguardo si apre su panorami mozzafiato che spaziano dalla corona delle Apuane fino all’alto mar Tirreno fino al Golfo di La Spezia. Un’avventura immersi nella leggenda della sirena e di Aronte, seguendo le impronte che tracciano il percorso da seguire. Un’esperienza che ben rientra nel tema della diciassettesima edizione del festival con-vivere di Carrara in programma dall’8 all’11 settembre e la sinergia fra le due iniziative era quasi inevitabile. Una collisione di mondi diversi che si ritrovano per un evento da non perdere.

Un’escursione in programma l’11 settembre con partenza alle ore 8 da piazza Alberica con salita a San Rocco, Monte d’Arme, sentiero del cavatore fino a Noceto. E’ un percorso predominato dai boschi di castagno e nel percorrerla si può godere delle vedute sul Golfo di La Spezia e la vicina Ortonovo, sui borghi di Castelpoggio, Noceto, Gragnana e Sorgnano lontani dalle attività estrattive del marmo e ancora con una vocazione agricola legata alla valorizzazione del bosco. 

Per chi volesse alcune informazioni descrittive del percorso può visitare la pagina dedicata alla seconda tappa del Cammino di Aronte, www.camminodiaronte.it/tappa-2-da-santa-lucia-a-torretta-padula. L’iniziativa è a cura della sezione di Carrara del Cai e della Fondazione Cassa di risparmio di Carrara. E’ prevista una quota di partecipazione di 10 euro con in omaggio la maglietta del cammino di Aronte: iscrizioni aperte fino a un massimo di 25 partecipanti (e un minimo di 15). Prenotazioni allo 0585 55249, email [email protected]

Gli organizzatori consigliano abbigliamento da trekking, con vestiti comodi, scarpe con suola scolpita, tipica delle calzature da montagna e trekking (suola Vibram o similari). E’ raccomandabile avere con sé almeno 1 litro di acqua e, in base alle proprie abitudini, degli snack.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili