mercoledì 30 Novembre 2022

Carrara, arrestato giovane spacciatore: distribuiva droghe di vario genere nei locali di Marina di Carrara

I carabinieri hanno arrestato un giovane disoccupato di 27 anni residente a Bonascola, Carrara, che aveva messo in piedi un vero e proprio mercato dello sballo fornito di ogni tipo di droghe, da quelle tradizionali a quelle sintetiche. Dalle tasche dello spacciatore sono spuntate anche alcune pasticche di ecstasy recentemente comparse in molti Paesi europei, dove sono state dichiarate molto pericolose per la salute.

L’operazione antidroga portata a termine alcune sere fa dai carabinieri del nucleo operativo di Carrara è avvenuta nel quadro dei servizi di controllo della movida estiva per contrastare lo spaccio di droga. I militari dell’Arma avevano puntato i riflettori su di lui dopo averlo visto aggirarsi in maniera sospetta tra i giovani frequentatori dei più noti locali notturni di Marina di Carrara.
Conclusi i primi accertamenti, dai quali è emerso che il ventisettenne era stato già identificato dalle forze dell’ordine due anni fa per aver partecipato ad un rave-party vicino Grosseto, i carabinieri di Carrara hanno voluto andare a fondo della questione, perciò si sono appostati vicino casa sua, nella zona di Bonascola, per documentare eventuali movimenti strani.
Nel momento in cui il giovane è uscito dall’abitazione e si è diretto verso la fermata dell’autobus diretto a Marina di Carrara, i militari dell’Arma sono usciti allo scoperto per procedere ad una perquisizione sul posto. Il fermato all’inizio ha mantenuto la calma, però appena i carabinieri gli hanno chiesto di svuotare le tasche, è sbiancato in volto.
Il ventisettenne, infatti, aveva con sé un vero e proprio bazar della droga con tutti i tipi di sostanze illecite, comprese quelle sintetiche, sempre più richieste nelle piazze dello sballo. Alla resa dei conti, sono spuntate dalle tasche dello spacciatore quattro dosi di cocaina, circa venti grammi di hashish, insieme ad alcuni frammenti di ketamina e cinque pasticche di ecstasy con la faccia e le iniziali di Donkey Kong, il famoso protagonista di un videogame molto amato soprattutto dai più giovani.

La successiva perquisizione dell’abitazione del giovane ha consentito ai carabinieri di sequestrare una pasticca di ecstasy identica alle altre, insieme a residui di hashish, un bilancino di precisione e altro materiale utilizzato per preparare le dosi di droga da vendere.
Il ventisettenne è stato quindi arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il pubblico ministero Alberto Dello Iacono, informato dell’esito dell’indagine antidroga, ha disposto le analisi di laboratorio che dovranno stabilire il principio attivo delle sostanze sequestrate. Fra l’altro la diffusione di pasticche a forma di Donkey Kong, identiche a quelle sequestrate a Carrara, ha già messo in allarme molti Paesi europei perchè ritenute estremamente pericolose per l’immagine giocosa che dà e gli effetti devastanti che provoca alla salute.
Al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, il giudice Marta Baldasseroni del Tribunale di Massa ha disposto a carico del ventisettenne l’obbligo di dimora a Carrara insieme con quello di presentarsi tutti i giorni dai carabinieri per la firma. Il processo è stato rinviato a metà ottobre.

Leggi anche:
http://ecodellalunigiana.it/2019/07/19/fuga-rocambolesca-con-a-bordo-oltre-due-kg-di-hashish-arrestato-spacciatore-dalla-polizia-di-stato/

Ultime notizie

Al Pacinotti Belmesseri un potenziamento delle materie sanitarie nel corso odontotecnico

L’importante sforzo che l’IS Pacinotti Belmesseri sta portando avanti per i propri studenti è quello di creare una rete sempre più stretta con il...

La Spezia, furti in appartamento: tre persone arrestate e una denunciata

A seguito della recrudescenza dei furti in appartamento, commessi a La Spezia e nei comuni limitrofi, gli agenti della squadra mobile della Questura hanno...

La Spezia: 30enne arrestato con alcune dosi di cocaina e 1000 euro in contanti

Ieri sera i carabinieri della compagnia della Spezia hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne spezzino. Il giovane, già...
it_ITItalian