mercoledì 30 Novembre 2022

Bracconiere denunciato per attività venatoria all’interno del Parco di Montemarcello-Magra-Vara

In località Battifollo, nel comune di Sarzana, all’interno del Parco regionale di Montemarcello-Magra-Vara, i carabinieri forestali della stazione di Sarzana, durante le attività di contrasto al bracconaggio, hanno individuato un laccio metallico utilizzato solitamente per la cattura dei cinghiali, posizionato nei pressi di un varco in una recinzione di un terreno agricolo.

Vicino al laccio erano presenti delle tracce di sangue che hanno indotto i militari a effettuare ulteriori ricerche nelle aree circostanti al termine delle quali hanno rinvenuto una carcassa di cinghiale nascosta tra la vegetazione.

I carabinieri hanno attivato la Asl per il recupero della carcassa e per avviare il protocollo di accertamenti previsti per il monitoraggio della peste suina.

Le ricerche dei forestali sono proseguite all’interno della proprietà sulla cui recinzione era stato travato il laccio, rinvenendo altri tre lacci pronti all’uso e due armi da taglio costituite da una lama montata su un manico di legno, una delle quali era ancora sporca di sangue e presentava il manico spezzato.

I militari quindi hanno posto sotto sequestro i lacci, le armi e la carcassa dell’animale e hanno denunciato all’autorità giudiziaria un bracconiere per attività venatoria in zone non consentite (parchi e aree agricole) con l’utilizzo di mezzi non consentiti.

Ultime notizie

Al Pacinotti Belmesseri un potenziamento delle materie sanitarie nel corso odontotecnico

L’importante sforzo che l’IS Pacinotti Belmesseri sta portando avanti per i propri studenti è quello di creare una rete sempre più stretta con il...

La Spezia, furti in appartamento: tre persone arrestate e una denunciata

A seguito della recrudescenza dei furti in appartamento, commessi a La Spezia e nei comuni limitrofi, gli agenti della squadra mobile della Questura hanno...

La Spezia: 30enne arrestato con alcune dosi di cocaina e 1000 euro in contanti

Ieri sera i carabinieri della compagnia della Spezia hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne spezzino. Il giovane, già...
it_ITItalian