Bedini (Cna), lotteria scontrini: "In Lunigiana ancora non c'è internet"

“Prima di magnifiche lotterie degli scontrini suggerisco al nostro Governo di risolvere i problemi di connettività del paese. In Lunigiana non funziona ancora internet“, è il commento di Paolo Bedini, presidente Cna Massa Carrara in merito all’avvio della lotteria degli scontrini.

“Se vuoi eliminare coni d’ombra e tracciare i pagamenti hai un solo modo: rendere detraibile tutto. Personalmente non mi piace l’approccio del gioco. Ciò nonostante i tempi sono sbagliati. Il paese ha bisogno di una politica fiscale attualizzata. Prima metti in condizione le imprese, anche quelle che vivono nei piccoli paesi e borghi, di poter avere internet e far effettuare i pagamenti elettronici, poi fai la lotteria. La soluzione, visti anche i problemi di sopravvivenza delle imprese, era rimandare il sistema della lotteria di un anno. Ma come sempre si parte dalla fine e non dall’inizio”.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...