sabato 15 Giugno 2024

Aulla, l’opposizione diserta il consiglio comunale

Consiglio comunale abbastanza inusuale quello di ieri sera ad Aulla, come riportato unitamente da maggioranza e opposizione.

Il tema principale dell’assise era quello dell’approvazione sulla riduzione della TARI. “Vergognasamente assenti le opposizioni”, scrivono gli esponenti di Aulla nel cuore, “ad eccezione della consigliera Lombardi che, senza dare alcun contributo utile, letta una dichiarazione allucinante, ha abbandonato l’aula consiliare mostrando finalmente la stoffa di queste opposizioni: nessun rispetto per la nostra comunità e nessun rispetto per l’assise consiliare”.

È andata proprio così, e la conferma sta nel comunicato pubblicato unitamente sulle pagine dei gruppi all’opposizione. Un documento sostanzioso e con molte puntualizzazioni che spiegano il perché di un gesto dimostrativo che non è passato inosservato.

“Quanto dichiarato da Sindaco e Assessori il 21 giugno sul web, veniva riportato anche dalla carta stampata,  addirittura con l’annunciazione della avvenuta approvazione della TARI (un comunicato stampa inviato e poi corretto .ndr). Ben sei giorni prima  che l’organo prestabilito alle delibere si potesse riunire”.

Secondo l’intera opposizione questa azione avrebbe confermato un particolare agire dell’Amministrazione aullese, “un’oligarchia operante solo a proprio vantaggio, contro gli interessi dei cittadini”.

Nel documento si punta il dito verso la “non credibilità dei comunicati che escono dal palazzo”, che conterrebbero “false verità”, pregne di “inattendibilità, sul piano logico o morale”, comunicati di cui il Sindaco si dice “ignaro”.

Insomma, “l’opposizione ha scelto di non partecipare alla farsa di un confronto che oggi, più che mai, sarà l’interpretazione massima della fallacia e del disperato bisogno di riflettori su una piccola cerchia di maggioranza”.

Il gesto di disertare l’aula, dopo l’annuncio di Lombardi, ha fatto discutere. Avremo degli sviluppi? La tensione ormai è davvero palpabile.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights