Aulla, appello ai giovani perchè si sottopongano allo screening anti-Covid comune

L’amministrazione comunale di Aulla rende noto che tra sabato e domenica si è svolta la prima tappa dello screening gratuito con tampone veloce antigenico.

Le frazioni sottoposte a screening sono state AlbianoMagra, Olivola, Verpiana, Barisello, Serricciolo, Saldina, Villanova, Bigliolo e Canova.

Il totale dei tamponi rapidi effettuati è di 151 di cui 2 positivi. Età media dei partecipanti superiore ai 40 anni.

Pochissimi sono stati i giovani che si sono sottoposti a tampone. Per questo, il sindaco Roberto Valettini e la consigliera con delega alla Salute Katià Tomè si appellano ai ragazzi con età superiore ai 18 anni affinché si sottopongano a screening durante le prossime giornate.
L’amministrazione aullese ricorda che le fasce più giovani sono quelle più contagiose, quindi si raccomanda l’adesione alla campagna.
Per i minorenni sarà organizzata una giornata a loro dedicata con la presenza della dottoressa Marusca Bonini.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Leggi altro
Infoday Giovanisì il 20 settembre: ad Aulla si parla di Tirocini Il tirocinio è un periodo di formazione…
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!