martedì, Maggio 24, 2022
spot_img
HomeMassa CarraraCarraraAlla Sala Garibaldi di...

Alla Sala Garibaldi di Carrara lo spettacolo di danza Concerto fisico

spot_img

Spazio alla danza nel cartellone promosso da Comune di Carrara e Fondazione Toscana Spettacolo onlus: giovedì 20 gennaio è in programma Concerto fisico,  una produzione Balletto Civile/Festival Resistere e Creare, ideazione, regia e coreografia Michela Lucenti, drammaturgia sonora di Tiziano Scali e Maurizio Camilli.

Concerto fisico è una partitura fisica e vocale che ripercorre i quindici anni di storia di Balletto Civile. Un greatest hits sghembo e storto che non ha niente di nostalgico per raccontare la storia di un gruppo attraverso i racconti di cui si è fatto veicolo. Poi tutto scompare, risucchiato negli sguardi, come non fosse mai esistito. Lo spettacolo è ispirato al Bardo Tödröl Chenmo, il libro tibetano dei morti, che descrive le esperienze che l’anima cosciente vive nell’intervallo di tempo fra la morte e la rinascita. Questo intervallo si chiama, in tibetano, bardo. 

Lo spettacolo rientra tra quelli per gli abbonati della serata B.  Per chi desideri acquistare i biglietti, la biglietteria della Sala Garibaldi in via Verdi è aperta lunedì 17, martedì 18 e mercoledì 19 gennaio, con orario 10:00-12:30 e 17:00-18:30, mentre nel giorno di spettacolo, con orario 10-12.30 e 18-21.  E’ possibile acquistare i biglietti a prezzo intero sul circuito Vivaticket.

Per informazioni, Ufficio Cultura telefono 0585 641419, Sala Garibaldi, via Verdi Carrara, telefono 0585/ 777160 salagaribaldi21@gmail.com

In base all’ultimo decreto legge in materia di norme anti Covid-19, la partecipazione agli eventi è consentita solo ai possessori di Green Pass rafforzato, agli utenti di età inferiore ai dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica. E’ obbligatorio indossare una mascherina di tipo Ffp2 a partire dai 6 anni in su.

Ultime notizie

La Spezia, denunciati per furto aggravato dalla squadra volante

Verso le ore 20.00 di ieri, la Centrale Operativa della Questura veniva avvisata che all’interno di un supermercato in via Fiume era stato perpetrato...

Legge regionale oleoturismo, Coldiretti: “Grande opportunità per i frantoi della zona apuo-lunigianese”

Frantoi ed uliveti aperti al pubblico e agli eventi così come già avviene per cantine e vigneti ed agriturismi più competitivi sul mercato nazionale....

Comitato “Io dico Sì, #ReferendumGiustizia” in provincia: alcuni amministratori si mobilitano per il voto referendario

Riceviamo e pubblichiamo: L’occasione dei Referendum sulla Giustizia è un passaggio storico per chi ha fatto e fa politica nella cosiddetta Seconda Repubblica, ma lo...

Leggi anche

it_ITItalian