mercoledì 7 Dicembre 2022

Albiano Magra, Cna: “Non ci resta che piangere”

“Non ci resta che piangere. E’ costretta a scomodare persino un grande cult della cinematografia italiana firmato da Roberto Benigni e Massimo Troisi, Cna per descrivere lo stato d’animo delle imprese di Albiano Magra che da tre anni galleggiano tra promesse disattese, rabbia e pochi fatti.

Nel frattempo parte delle macerie sono ancora nell’alveo, il ponte nuovo è in costruzione ma ci vorranno ancora mesi prima che sia pronto. La vicenda ha dell’assurdo: manca il decreto attuativo che avrebbe stanziato i 500 mila euro a favore delle imprese di Albiano, nel Comune di Aulla. Cna, lo ricordiamo, è l’unica associazione di categoria che si è battuta ed impegnata a fianco delle imprese per fare sentire la loro voce nei confronti di enti e rappresentanti istituzionali, anche nel processo per accertare le responsabilità per il crollo del ponte di Albiano avvenuto l’8 aprile del 2020″.

“Prendiamo atto di questa grave mancanza di rispetto nei confronti di una intera comunità e delle imprese – spiega Paolo Bedini, presidente Cna Massa Carrara – Non arriverà nulla di tutto ciò che è stato promesso. Questa vicenda ha dell’assurdo. Non ci resta che piangere”.

Ultime notizie

Pannelli di rivestimento facciate degli ospedali: l’Asl Toscana nord ovest è in attesa dell’esito degli approfondimenti tecnici

L’Azienda Usl Toscana nord ovest ha richiesto al concessionario SAT di effettuare le verifiche richieste sulla “presenza di prodotti installati sulle facciate delle strutture...

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile è realtà: la Regione assegna 400mila euro all’Unione di Comuni Montana Lunigiana

A darne notizia il sindaco di Tresana a assessore alla Protezione Civile dell’Unione di Comuni Matteo Mastrini che così commenta: "Dopo la Green Community,...

I sindaci di Zeri e Podenzana: “No alla riduzione delle guardie mediche”

Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta dei sindaci di Zeri e Podenzana: Si sente da tempo preannunciare la riduzione della presenza delle figure di continuità...
it_ITItalian