sabato, 9 Dicembre, 2023

Al Comune di Sarzana arriva la mostra “Storie”

Cinque racconti dalle nostre terre in dummy e fotografie

Sono cinque gli autori protagonisti di “Storie. Indagini dal territorio”, la nuova mostra di Spazi Fotografici in programma negli spazi del Comune di Sarzana, Atrio del Palazzo Civico, dal 22 novembre prossimo. Michele Angelotti, Matteo Fiorelli, Erika Greco, Simone Maggiani, Davide Marcelli: i partecipanti del corso di fotografia documentaria tenuto da Michele Borzoni e Nicolò Puppo, cinque giovani fotografi provenienti dal nostro territorio.

Così i loro progetti che, dal mondo della piccola industria passando per racconti più personali e arrivando alla montagna o al teatro, conducono in luoghi, fisici e mentali, diversi e tutti in grado di trasmettere ciò che significa vivere qui: per noi e per loro. Se Michele Angelotti dedica la sua documentazione, già libro, quasi sold out, al Rifugio Nello Conti, al vivere montano e ad una scelta d’amore e sacrificio, Matteo Fiorelli ci invita nel microcosmo in cui è cresciuto, dentro al suo lessico famigliare: da decifrare, per frammenti e non detto. Se Davide Marcelli ci porta a scoprire la Taer Sud, ossia il suo ambiente quotidiano, allo stesso tempo narrazione del manifatturiero locale, del lavoro, Erika Greco, che è la più giovane del gruppo, ci dice dell’essere adolescente oggi, Simone Maggiani ci prende per mano lungo uno spettacolo evocativo, simbolico – ripreso con discrezione, mentre comunica altro. Sono cinque esplorazioni, seguite con cura da staff e docenti del corso, divenute dummy (anzi uno, come detto, già libro), risultato di un percorso ed anche, per questi autori, inizio. Con curatela di Orianna Fregosi si presentano ora al pubblico in selezioni inedite e inedito allestimento, con il team di Spazi Fotografici che intende celebrare questo nuovo traguardo con orgoglio: esistono nuovi fotografi emergenti, accanto a noi, nei paesi che abitiamo e, come sperato, hanno scelto la fotografia per raccontare il nostro mondo ed il loro.

L’inaugurazione è in programma alle 18:30 di venerdì 22 novembre, seguita da aperitivo. La mostra, patrocinata dal Comune e realizzata con il contributo di i-Restart e Farmacia Castagnini resterà aperta sino al 29 novembre in orario 9-12, 16:30-19:30 nei fine settimana, sempre a ingresso libero. Informazioni via www.spazifotografici.it e @spazifotografici – Instagram e Facebook.

News feed

Trovata morta in hotel a La Spezia, uomo fermato in Lunigiana, ipotesi femminicidio

Il corpo senza vita di una turista italiana di 53 anni, Rossella Cominotti, è stato scoperto stamani nella sua stanza presso un hotel a...

“Ti metterai alla guida dopo aver bevuto?” 1 ragazzo su 4 dice sì

Più di 1.200 alcoltest effettuati nel centro storico e al Pin grazie all’impegno di un totale di 76 giovani volontari della Croce Rossa. È...

Ambulatorio Infermieristico di Prossimità: avvio di nove ambulatori in Lunigiana

Gli indirizzi della nuova normativa sanitaria relativa agli standard assistenziali sul territorio hanno orientato le Aziende sanitarie verso un modello centrato sulla presa in...

Sabato la presentazione degli atti del convegno internazionale di studi sul barocco pontremolese

Sabato 9 dicembre 2023, alle ore 16.30, presso il Teatro della Rosa di Pontremoli (MS), sarà presentato il volume "Un meraviglioso artificio - Architettura...

Il dono dei ragazzi dei Centri di socializzazione al reparto di Oncologia di Pontremoli

Fiori, cuori, farfalle colorate. Disegnati su quadri da appendere alle pareti, per rendere più piacevole il tempo trascorso nel reparto di Oncologia. Ieri mattina,...