mercoledì 30 Novembre 2022

A scuola in sicurezza, la Polizia, GDF e Carabinieri vigilano sulle scuole superiori della Spezia

Proseguono i servizi di monitoraggio e vigilanza interforze dedicati alla ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole superiori della provincia spezzina. Una ripresa che si è confermata in sicurezza, grazie alla piena collaborazione degli studenti e di tutti coloro che hanno lavorato e, ancora prima, pianificato, per far si che il rispetto della normativa anti contagio fosse garantito.
I presidi di Forze di Polizia, Polizie Municipali e Protezione Civile presso gli istituti scolastici e i punti potenzialmente critici della circolazione stradale e ferroviaria, il piano straordinario del trasporto pubblico urbano ed extraurbano, rimodulato da ATC e potenziato in modo mirato, l’attivazione di più ingressi ed uscite per ogni istituto scolastico per disciplinare al meglio il flusso ed il deflusso degli studenti dei diversi scaglioni ma anche l’opera di accoglienza ed indirizzamento svolta dal personale della scuola sono a regime da giorni e senza intoppi. Le minime esigenze di adeguamento sono state risolte nell’immediatezza grazie al coordinamento tra sale operative.
Le pattuglie dispiegate sul territorio hanno monitorato con discrezione gli obiettivi dati, rilevando ovunque elevata consapevolezza e grande senso di responsabilità degli studenti, muniti di dispositivi di protezione individuale e impegnati a mantenere il distanziamento interpersonale. Il dispositivo sarà attivo anche nei prossimi giorni per consolidare l’importante processo di normalizzazione in atto.

Ultime notizie

Offerta formativa provinciale: novità anche per le scuole lungianesi

Il consiglio provinciale della Provincia di Massa-Carrara nel corso dell'ultima seduta ha approvato all'unanimità il piano provinciale dell'offerta formativa e del dimensionamento scolastico per...

Terza categoria: la Villafranchese cade in Versilia

L’ultima gara dell’ottavo turno ha visto il successo di misura dello Sporting Marina sui lunigianesi della Villafranchese, maturato nei minuti di recupero. I giallo...

Sala relax all’ospedale Apuane: divelto dal muro l’impianto hi-fi e rubata una chitarra, Mambrini chiede solidarietà

Non è solo il valore delle cose, ma il simbolo che esse rappresentano a lasciare una profonda amarezza. Una brutta sorpresa quella che lo scorso...
it_ITItalian