venerdì 7 Ottobre 2022

A La Spezia nasce “Ambulatorio di Strada” per contrastare la povertà e il disagio

Dal 2005 si è costituito presso il Comune della Spezia un organismo cooperativo denominato “Programma di intervento a contrasto delle diseguaglianze e delle povertà” formato da 23 istituzioni, enti e associazioni. Lo scopo del Tavolo è quello di coordinare gli interventi in essere e pianificare quelli futuri a contrasto della povertà e del disagio effettuati da enti istituzionali e organismi del terzo settore.
Da allora il Coordinamento è stato un importante momento di verifica e confronto per queste realtà cittadine ed ha cercato di affrontare, tra le altre, criticità come l’emergenza freddo e la lotta allo spreco alimentare.
Uno degli ultimi impegni del Tavolo è di interesse socio-sanitario.
Dall’aprile 2019 è attivo sul territorio comunale il progetto “Ambulatorio di Strada – se non puoi ti vengo a cercare” che ha per obbiettivo fornire assistenza socio-sanitaria primaria a persone in stato di grave emarginazione e fragilità, senza dimora e altre fasce deboli che non raggiungono, per vari motivi, i servizi ordinari.
L’attività, basata totalmente sul volontariato, vede impegnate varie figure quali medici, infermieri, volontari del sociale, autisti anch’essi volontari ed è basata su un camper ambulatorio posizionato in varie aree della città.
Fondazione Carispezia ha sostenuto e finanziato l’iniziativa permettendo l’acquisto, la trasformazione e l’equipaggiamento del camper che è stato affidato all’Associazione Buon Mercato, capofila del progetto, ed integrato ai mezzi della Pubblica Assistenza, partner del programma.
Per la realizzazione e l’avvio dell’iniziativa sono state fondamentali anche le numerose donazioni liberali di soggetti che hanno creduto nel progetto anche solo in fase di elaborazione e di sperimentazione.
Il Programma di intervento a contrasto delle diseguaglianze e delle povertà – che vede appunto in quest’occasione come capofila l’Associazione Buon Mercato e riunisce per la realizzazione del progetto, oltre agli aderenti al Tavolo, anche Enti e Associazioni firmatari dell’accordo operativo – ha inteso organizzare un evento di presentazione alla città della Spezia dell’ambulatorio di strada venerdì  22 novembre 2019 presso la sala del palazzo Terminal Crociere 1, ex Dogana, largo Fiorillo alla Spezia, dalle ore 17 alle ore 19.

Ultime notizie

Geotermia, la Toscana punta al raddoppio. Monni: “Governo, basta incertezze”

La Toscana punta al raddoppio della potenza geotermica in tempi brevi. A Earth, fiera dell’innovazione tecnologica in campo ambientale, l’assessora regionale all’ambiente Monia Monni...

Mostra e Convegno  “I funghi del castagneto”

L’autunno si sa, è stagione ricca per il Comune di Pontremoli e per tutto il territorio in cui questo è inserito. Funghi, castagne, cromature...

Tpl, Baccelli scrive ad Autolinee: “Troppi disservizi, necessari chiarimenti”

Oltre 1000 reclami giunti al Numero Verde regionale, il triplo di quelli pervenuti nello stesso periodo l’anno scorso. Oltre il 40% di questi riguarda...
it_ITItalian