mercoledì 7 Dicembre 2022

Villafranca: sabato 17 presentazione del libro Umili e Ribelli, memorie di guerra in Lunigiana di Luigi Leonardi

Sabato 17 novembre, alle ore 15.30, presso la Sala polifunzionale del Museo Ernografico della Lunigiana di Villafranca, si terrà, a cura dell’Associazione culturale Alberico Benedicenti, la presentazione del libro di Luigi Leonardi Umili e Ribelli, memorie di guerra in Lunigiana, edito da Mursia.
Luigi Leonardi, da anni socio e attivo collaboratore dell’associazione, in questa ultima opera di ricerca, affronta l’operazione Wallenstein: il grande rastrellamento dell’alta Lunigiana del luglio ’44. L’operazione di bonifica dai partigiani fu decisa dai vertici nazisti per rendere più efficace il controllo della linea gotica e deportare manodopera coatta da impiegare nell’industria bellica. I paesi dell’alta Lunigiana furono sottoposti a saccheggi, la popolazione, accusata di collaborare con i ribelli, subì violenze e massacri. All’operazione parteciparono anche forze italiane della Rsi.
Il libro prende in esame altri episodi come l’ultima fucilazione di nazifascisti, tra i quali il torturatore di Spezia Aurelio Gallo, avvenuta a Vezzano Ligure nel 1947 e il processo per la morte di Mussolini e la sparizione del cosiddetto “oro di Dongo”, celebrato a Padova nel 1957 e mai portato in dibattimento.
Introduce l’incontro Mara Cavalli, presidente dell’Associazione Alberico Benedicenti.

Ultime notizie

Pannelli di rivestimento facciate degli ospedali: l’Asl Toscana nord ovest è in attesa dell’esito degli approfondimenti tecnici

L’Azienda Usl Toscana nord ovest ha richiesto al concessionario SAT di effettuare le verifiche richieste sulla “presenza di prodotti installati sulle facciate delle strutture...

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile è realtà: la Regione assegna 400mila euro all’Unione di Comuni Montana Lunigiana

A darne notizia il sindaco di Tresana a assessore alla Protezione Civile dell’Unione di Comuni Matteo Mastrini che così commenta: "Dopo la Green Community,...

I sindaci di Zeri e Podenzana: “No alla riduzione delle guardie mediche”

Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta dei sindaci di Zeri e Podenzana: Si sente da tempo preannunciare la riduzione della presenza delle figure di continuità...
it_ITItalian