Reggio Calabria: esplosione coinvolge vigili e poliziotti

Esplosione in un negozio di Reggio Calabria in cui stava divampando un incendio, quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti sono rimasti feriti.
Fratture, contusioni ed ustioni sono state riportate dai vigili, senza però essere in pericolo di vita.
La squadra è stata investita all’improvviso dall’esplosione mentre si trovava dentro al locale, intenta a spegnere le fiamme all’interno della struttura. L’esplosione sarebbe stata causata da una bombola di gas. I poliziotti, all’esterno del negozio, avrebbero invece riportato solo ferite lievi.

Il fatto è avvenuto in via Santa Lucia, in una macelleria nella parte alta della città di Reggio Calabria, nella zona di Sant’Antonio. Immediatamente trasportati al Grande Ospedale Metropolitano i vigili e i poliziotti coinvolti nel caso. La violenta esplosione ha colpito anche il camion dei vigili del fuoco, che ha riportato alcuni danni.
Proprio solo poche settimane fa la tragedia di Quargnento, nell’Alessandrino, in cui persero la vita tre vigili – tra i quali Antonino Candido di Reggio Calabria- nell’esplosione di una cascina.

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: